Pages Navigation Menu

Le notizie della tua città

Un libro sui 100 anni (…e oltre) del calcio biancoceleste presentato al Tettuccio

Un libro sui 100 anni (…e oltre) del calcio biancoceleste presentato al Tettuccio

Un libro che è anche una importante fetta di storia della città, di tanti personaggi e di tante famiglie. “Il volo dell’airone” (GEO Edizioni) è il libro realizzato da Marcello Bartoli, Carlo Fontanelli e Roberto Grazzini per la storia del Montecatini, una società fondata del 1920 (ma la nascita sembra ormai accertato che risalga al 1918 due anni prima). Uno sforzo davvero enorme che ha richiesto mesi e mesi di lavoro e che merita il meglio del successo per gli autori.

«Il libro – ha spiegato Roberto Grazzini – non è soltanto un racconto numerico fatto di cifre e statistiche, ma è anche e soprattutto un raccoglitore di storie di persone che hanno fatto la storia del Montecatini e della città. Mettere insieme tutto ciò è stata una follia. Un lavoro durato ventisei mesi, con qualche incomprensione ma soprattutto tanta passione. La scelta di Casa Color non è casuale: a pochi metri si trova il vecchio campo del Montecatini, dal quale sono usciti giocatori incredibili. La città ha sempre vissuto principalmente di basket, ma sono davvero tanti i gioielli sbocciati a Montecatini».

«Il materiale fotografico che abbiamo raccolto – ha raccontato Marcello Bartoli – è stato individuato attraverso la lettura dei vecchi articoli di giornale, anche grazie all’aiuto di storici tifosi che avevano conservato alcuni ritagli. Altre immagini sono state trovate contattando direttamente le famiglie dei giocatori. Siamo riusciti a scovare un’immagine di una partita risalente già al 1918, segno che il calcio montecatinese preesisteva alla canonica data di fondazione».

«GEO Edizioni – ha chiosato Carlo Fontanelli – è attiva dal 2000 e ha all’attivo circa seicento libri riguardanti la storia dello sport. Ho un legame particolare con Montecatini per via del rapporto con Alfio Tofanelli, mio maestro. La ricerca ha incontrato difficoltà a causa del Covid ma alla fine tutto si è concluso per il meglio. Il libro ha circa quattrocento pagine ma sarebbe potuto essere più ampio, infatti non escludiamo una seconda edizione».

«Sono felice e faccio i miei complimenti agli autori per lo sforzo fatto – ha concluso Luca Baroncini, sindaco di Montecatini – Non è un libro di testimonianza, fatto perché si doveva fare. Dietro c’è un lavoro fatto con meticolosità e criterio. Il calcio è una delle eccellenze della nostra città, per le quali abbiamo molto da raccontare. Un libro che racchiude un po’ del cuore di Montecatini».

La presentazione ufficiale è avvenuta il 25 aprile alle Terme Tettuccio. Il libro è acquistabile alla tabaccheria Pieri.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi