Pages Navigation Menu

Le notizie della tua città

Domenica 25 febbraio tornano le bancarelle di “Pescia Antiqua” nel centro storico della città

Domenica 25 febbraio tornano le bancarelle di “Pescia Antiqua” nel centro storico della città

Domenica 25 febbraio 2024 tornano, in piazza Mazzini e nelle strade del centro storico, le bancarelle di Pescia Antiqua per quella che si annuncia come una edizione da record, sia come presenza di operatori che per qualità delle cose esposte.
Arrivare a questo traguardo ha richiesto un grande e costante lavoro da parte degli organizzatori per selezionare le richieste di partecipazione e per dislocare la manifestazione in tutti gli spazi messi a disposizione dall’Amministrazione Comunale, facendo in modo che vi sia interesse e curiosità da parte dei visitatori che, come al solito, invaderanno la città fin dal mattino, provenendo anche da fuori regione.
L’appuntamento pesciatino con l’antiquariato della quarta domenica di tutti i mesi è un appuntamento a cui gli appassionati non possono rinunciare essendo sempre alla ricerca del pezzo unico e introvabile per arricchire la propria collezione oppure di una idea originale per un regalo particolare.
Mobili e soprammobili, quadri, stampe, riviste e libri, orologi, attrezzi dell’agricoltura, numismatica e filatelia, oggettistica di ogni tipo e pregio, dischi originali in vinile, cd e musicassette e tanto collezionismo verranno esposti sulle bancarelle collocate nella centralissima piazza Mazzini mentre quelle del mercatino del vintage e del riuso occuperanno la parte a sud di borgo della Vittoria, dando vita ad una manifestazione tra le più ricche e partecipate a livello della Toscana ed oltre.
Sarà piacevole passeggiare tra tante cose antiche che fanno tornare alla memoria momenti di vita vissuta, rivedere oggetti che richiamano il nostro passato e che hanno fatto parte del quotidiano di tutti noi, come sarà piacevole soffermarsi a gustare una bibita o un gelato in uno dei tanti esercizi pubblici aperto lungo la manifestazione con il servizio ai tavoli esterni.
Per l’occasione sarà potenziata anche l’offerta dei ristoranti con menù particolari dove sono inseriti piatti tipici della gastronomia pesciatina.
Apertura, con unico biglietto d’ingresso, del Palagio che ospita la gipsoteca dedicata a Libero Andreotti e del rinnovato Museo Civico con i suoi tesori.
Spazio dedicato ai bambini dove i più piccoli avranno a disposizione i mitici cavalli pony del centro ippico La Pieve per vivere una indimenticabile esperienza e fare una “cavalcata” con questi magnifici animali, sotto la stretta vigilanza di operatori qualificati.
Parcheggi pubblici gratuiti in tutta la città, compreso gli stalli blue che, di solito, sono a pagamento.
Pescia Antiqua è prodotta dall’associazione culturale Pinocchio 3000 in collaborazione con l’Assessorato alle attività produttive del Comune di Pescia. Info: 0572 1913547

3 Comments

  1. controllate il sito. Grazie

  2. buongiorno da mesi, se io condivido il vostro post sulla Toscana Quando, viene pubblicato non l’ultimo ma il post di novembre

    • Abbiamo segnalato il problema ai nostri tecnici

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi