Pages Navigation Menu

Le notizie della tua città

Furti al supermercato: scoperta dalla Polizia Municipale con un coltello proibito nella borsa

Furti al supermercato: scoperta dalla Polizia Municipale con un coltello proibito nella borsa

Una donna di 38 anni di origini magrebine è stata presa dalla Polizia Municipale mentre in flaganza di reato aveva rubato dagli scaffali del supermercato Conad di Via Pistoiese una ingente quantità di prodotti.
Dopo i fatti relativi al furto della scorsa settimana nel medesimo supermercato che aveva portato all’indivisuazione di una ladra si è ripetuto, con tecniche analoghe  un altro furto però in questa circostanza la donna deteneva nella borsa un grosso coltello.
La donna era stata notata dal personale del supermercato nei corridoi degli scaffali mentre prendeva prodotti e li inseriva tranquillamente in una grossa borsa che aveva al seguito.
Veniva subito richiesto l’intervento della Polizia Municipale che immediatamente giungeva sul posto unitamente al personale del Nucleo Sicurezza del Territorio e dalle indicazioni precedentemente ricevute dal segnalante si procedeva a fermare la donna che cercava di allontanarsi dal Supermercato.
Dagli accertamenti effettuati emergeva che la donna approfittando delle persone che si trovavano in fila alla cassa  esibiva un solo articolo al cassiere con l’intento di lasciare subito l’attività commerciale mentre teneva occultata la borsa contenente il resto della spesa.
Durante le fasi di controllo la donna iniziava a dare  segni di nervosismo chiedevando insistentemente di lasciarla andare a casa, Gli agenti insopettiti dal particolare comportamento hanno eseguito una perquisizione personale  dalla quale emergeva che all’interno della borsa  veniva detenuto un coltello  con una lama superiore a 20 cm per il quale non è stata in grado   fornire spiegazioni sulle motivazioni della detenzione dell’arma.
A fine degli accertamenti il coltello veniva sequestrato e la merce rubata veniva restituita al proprietario non prima di averla periziata del valore della merce di cui si era impossessata.

Nei giorni scorsi era stata denunciata dalla Polizia Municipale una donna di 62 anni di Monsummano Terme, dopo aver portato a termine un furto allo stesso supermercato Conad di Via Pistoiese.
 Più volte era stato segnalato alla Polizia Municipale della presenza di alcune donne che frequentemente si aggiravano per il centro della città e accedevano negli esercizi commerciali e con destrezza si impadronivano della merce esposta dandosi poi alla fuga. Pertanto  a tal proposito sono stati intensificati i servizi di controllo del territorio.

Fonte: Comando Polizia Municipale Montecatini Terme

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi