Pages Navigation Menu

Le notizie della tua città

Rinviato il pagamento della prima rata della Tari al 30 settembre 2020: voto unanime in Consiglio

Rinviato il pagamento della prima rata della Tari al 30 settembre 2020: voto unanime in Consiglio

Con Ordinanza n.201 del 9.07.2020 relativa a “TARI 2020. Differimento scadenze” , il Sindaco ha disposto il differimento delle scadenze delle bollette della TARI come segue:

·   30 settembre 2020 termine di scadenza per il pagamento della 1a rata degli avvisi bonari della TARI anno 2020 e pagamento della rata unica degli avvisi di bonari della TARI anno 2018 e anno 2019, relativamente alle dichiarazioni pervenute successivamente alla formazione delle liste di carico annuali, nonché a quelle oggetto di ricalcolo;

·       31 ottobre 2020 termine di scadenza della seconda rata anno 2020;

·       31 dicembre 2020 termine di scadenza della terza rata/saldo anno 2020.

Dichiara il Sindaco, Luca Baroncini:   “Come Amministrazione abbiamo ritenuto necessario il rinvio dei termini per i pagamenti della TARI  2020, viste le difficoltà economiche legate all’emergenza Covid-19 per le imprese e le famiglie, ed in considerazione del fatto che la gran parte delle attività hanno già dovuto affrontare un lungo periodo di chiusura.

Per venire incontro alle esigenze della cittadinanza, attività ed imprese, che chiedevano un differimento dei termini di pagamento, siamo addivenuti a tale decisione.

Anche il Consiglio Comunale, nella seduta del 8 luglio u.s., all’unanimità in accordo con la proposta avanzata dal Consigliere del Movimento 5 Stelle Simone Magnani, ha stabilito di posticipare le scadenze della TARI, quale ulteriore misura per agevolare i cittadini, le imprese, le attività commerciali, professionali, alberghiere, nell’attuale momento di difficoltà economica a causa del Coronavirus.

Continua la nostra richiesta ad ALIA ed ATO di rimodulare i corrispettivi e ridurre i costi di gestione del servizio integrato dei rifiuti per l’annualità 2020 a causa dell’emergenza epidemiologica Covid-19 e da questo punto di vista sarebbe necessario l’intervento della Regione”

One Comment

  1. Pur con tutte le problematiche economiche che questa Amministrazione sta vivendo, è lodevole come si impegna per essere accanto al cittadino. Grazie Sindaco!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi