Pages Navigation Menu

Le notizie della tua città

La scomparsa di Lydia Alfonsi, l’attrice amica di Montecatini: la sua stella brilla sul viale Verdi

La scomparsa di Lydia Alfonsi, l’attrice amica di Montecatini: la sua stella brilla sul viale Verdi

E’ scomparsa a 94 anni, nella sua Parma, Lydia Alfonsi. Era considerata una delle più importanti attrici italiane degli anni ’60 e ’70. Frequentava Montecatini, per vacanza e per cure termali più volte ogni anno. L’ultima volta è venuta nel 2015 per assistere ad un concerto di Roberto Moncini. L’assessore Bruno Ialuna le aveva dedicato una “stella” sulla “Walk of fame” del viale Verdi, dove sono ricordati tutti i grandi personaggi che hanno frequentato la nostra città. Qui aveva diversi amici con cui ogni volta si incontrava.
Protagonista sul piccolo e grande schermo, così come in teatro, Lydia Alfonsi aveva legato il suo nome soprattutto al periodo d’oro degli sceneggiati televisivi Rai in bianco e nero. La sua ultima apparizione era stata nel film di Roberto Benigni «La vita è bella» (1997), nel ruolo dell’editrice Guicciardini.
Dopo un’intensa attività teatrale e cinematografica, Alfonsi aveva raggiunto la popolarità soprattutto per le sue drammatiche interpretazioni dei teleromanzi degli anni Sessanta. Si era rivelata al grande pubblico televisivo nel 1960 come protagonista di «La Pisana», sceneggiato tratto da «Le confessioni di un italiano» di Ippolito Nievo e realizzato dalla Rai per celebrare il centenario dell’Unità d’Italia. Fece scalpore, all’epoca, una scena audace in cui la Pisana (interpretata appunto da Lydia Alfonsi), in camicia da notte, invitava Carlino (Giulio Bosetti) nella sua camera da letto. Grazie alle sue doti di attrice drammatica, Alfonsi aveva anche dato vita a molte eroine del teatro classico.

Leggi l’intervista con l’attrice durante l’ultima vacanza a Montecatini nel novembre 2015.

Lydia Alfonsi (Parma, 27 aprile 1928 – Parma, 21 settembre 2022) con la borchia a lei dedicata sul viale Verdi a Montecatini

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi