Pages Navigation Menu

Le notizie della tua città

Parole della domenica, bellezza e cultura possono salvarci, ma votiamo il Tettuccio tra “I luoghi del Fai”

Parole della domenica, bellezza e cultura possono salvarci, ma votiamo il Tettuccio tra “I luoghi del Fai”

La bellezza e la cultura potranno salvarci? Sembra proprio questa la strada che la nostra città, afflitta da una crisi turistica che viene da lontano poi acuita dal Covid, ha scelto per rialzare la testa, in attesa che arrivino tempi migliori.
La bellezza è quella che le instancabili volontarie degli “Angeli del bello” cercano di salvare e di valorizzare nello stabilimento Tettuccio. Lavorano per riportare in bella evidenza i nostri tesori nascosti e trascurati. Meritano solo un plauso pubblico.
La cultura riparte dal ricco programma di “Incanto Liberty” alla quinta edizione e al cartellone di concerti di “Terme in musica” curato dal maestro Giuseppe Tavanti. Qualcosa, dunque, si muove.
Intanto, non si capisce come pochissime persone abbiano finora aderito a votare lo stabilimento Tettuccio fra “I luoghi del cuore” del Fai. Siamo ancora in tempo e rilanciamo l’invito.
Le parole di questa domenica – come al solito cercate nel web e nei giornali – ci ricordano il celebre discorso “I have a dream” di Martin Luther King e il sacrificio, in un carcere turco, di Ebru Timtik, avvocata turca e attivista per i diritti umani di 42 anni, morta di stenti in un ospedale di Istanbul dove era stata trasferita dal carcere, troppo tardi. Era in sciopero della fame da 238 giorni perché voleva un processo equo, dopo una condanna a 13 anni di reclusione per “terrorismo”. Era arrivata a pesare 30 kg. A nulla sono serviti gli appelli dei colleghi di tutto il mondo.
Parole che vogliono offrirci qualche minuto di riflessione come ogni settimana.
Buona domenica.
(a cura di Mauro Lubrani)

IL SOGNO DI MARTIN LUTHER KING

Il 28 agosto del 1963, davanti a una folla di 250mila persone, il leader pacifista Martin Luther King pronuncia lo storico discorso “I have a dream”.”Io ho davanti a me un sogno, che i miei quattro figli piccoli vivranno un giorno in una nazione nella quale non saranno giudicati per il colore della loro pelle, ma per le qualità del loro carattere”
Martin Luther King

VOTATE IL TETTUCCIO TRA I LUOGHI DEL CUORE

La pagina Facebook Tettuccio Luogo del Cuore ricordare a tutti che il Tettuccio può essere votato tra “I luoghi del cuore”, importante concorso indetto dal FAI, al fine di una sua valorizzazione, invito tutti a votarlo ed a farlo votare, grazie! 
https://fondoambiente.it/luoghi/terme-tettuccio?ldc

IL SACRIFICIO DI EBRU TIMTIK PER I DIRITTI NEGATI

Ebru Timtik

Ebru Timtik era un avvocato. E’ morta ieri sera in un carcere turco del dittatore Erdogan per gridare la sua voglia di giustizia e libertà. Se n’è andata, nell’indifferenza della comunità internazionale dopo 238 giorni di sciopero della fame, fatto con il collega Aytac Unsal. Entrambi sono stati condannati al termine di un processo farsa come facenti parte di un’organizzazione terroristica sulla base del racconto di un testimone rimasto anonimo. In realtà la loro “colpa” è solo quella di aver fatto il loro mestiere di avvocato per aver difeso i dimostranti di Gezi Park. Per questo i due erano in sciopero della fame. Per chiedere un giusto processo. Un abbraccio ai familiari di questa eroina della libertà e la speranza che il suo gesto serva, intanto a salvare il suo collega, e a richiamare le attenzioni della comunità internazionale su quello che avviene nel regime di Erdogan.

da un post di Gabriele Galligani su Facebook del 28 agosto 2020

Leggi “Le parole della domenica” 23

Leggi “Le parole della domenica” 22

Leggi “Le parole della domenica” 21

Leggi “Le parole della domenica” 20

Leggi “Le parole della domenica” 19

Leggi “Le parole della domenica” 18

Leggi “Le parole della domenica” 17

Leggi le parole della domenica 16

Leggi “Le parole della domenica” 15

Naturalmente sul sito si trovano archiviate tutte le “Parole della domenica” a partire dalla numero uno ad oggi

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi