Pages Navigation Menu

Le notizie della tua città

La scomparsa di Gigi Perniconi, pontigiano doc. Era stato vice-comandante dei vigili urbani di Montecatini

La scomparsa di Gigi Perniconi, pontigiano doc. Era stato vice-comandante dei vigili urbani di Montecatini

Andrea Ghilardi, ex-comandante della Polizia municipale di Montecatini Terme, con commozione ieri ha dato la triste notizia della scomparsa di Luigi Perniconi, suo collega per tanti anni, detto Il Coreano., pontigiano doc. Perniconi era una colonna portante della Polizia Municipale di Montecatini Terme, della quale è stato anche Vice Comandante.
“Oggi – ha scritto Ghilardi – è mancata una delle persone più belle e umane della storia della Polizia Municipale di Montecatini Terme.Uno che ha dato lustro al corpo portandolo ad essere il ponte naturale fra il cittadino e l’amministrazione”.
In tanti hanno voluto ricordare Perniconi su Facebook, tra questi Giancarlo Brizzi, che ha scritto: “Ho appena appreso la tremenda notizia della scomparsa di un carissimo AMICO da oltre 40 anni… Si perché, ci siamo conosciuti, nei primi anni 70, sui campi motosi di Anchione e della Valdinievole in genere, quando difendeva la porta delle “combattive e mitiche” compagini “anchionesi”! 
Una persona all’apparenza schiva, ma schietta, amabile e sempre disponibile … se c’era da riprendere qualche ragazzetto in due sul motorino, come vigile a Montecatini Terme, oppure come infaticabile ed appassionato “Amministratore” del Comune di Ponte Buggianese, dove ci siamo ritrovati, nei primi anni 2000. Lui precursore su questi temi del “acqua a Km 0 senza rifiuti”, in occasione della scelta di puntare sulle casette dell’acqua! Nella siamo all’inaugurazione della “Frescafonte” proprio di Anchione, dopo che avevamo, qualche anno prima, installato quella accanto alla sede Comunale. Luigi Perniconi, detto il “Coreano” è il primo a sinistra.

Luigi Perniconi, primo a sinistra, all’inaugurazione della “Frescafonte” ad Anchione

Dopo quelle esperienze ci ritrovammo alle Sagre del Ranocchio di cui è stato per 30 anni uno dei principali animatori e sostenitori e successivamente al Gattopardo. Perdiamo tutti un AMICO vero che ci mancheà molto! Invio ai familiari le più sentite condoglianze ed alla comunità di Ponte Buggianese che, sono sicuro, lo ricoderà per ciò che merita”.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi