Pages Navigation Menu

Le notizie della tua città

Il sindaco ha ricordato il 25 aprile con cerimonie ai monumenti dei Caduti senza pubblico

Il sindaco ha ricordato il 25 aprile con cerimonie ai monumenti dei Caduti senza pubblico

Il 25 aprile, 75° anniversario della Liberazione, è stata quest’anno diverso perché, a causa dell’emergenza sanitaria, in tutta Italia non si sono svolte le tradizionali cerimonie aperte al pubblico.

Il ricordo è importante e il Sindaco Luca Baroncini assieme  ai Presidenti dell’ANPI e ANMIG delle Sezioni di Montecatini Terme e del Comandante della Polizia Municipale, alle ore 12.30 del 25 aprile, ha deposto una corona di alloro al Monumento in memoria dei partigiani in Piazza del Popolo e a quello dei Caduti di tutte le guerre in Viale Verdi, ricordando tutti coloro che hanno perso la vita per la libertà.

Non hanno potuto partecipare, come di consueto, le altre autorità e i cittadini, nel rispetto delle disposizioni per il contenimento del contagio da Coronavirus, ed essendo vietata qualsiasi forma di assembramento della popolazione.

Le corone di alloro sono state gentilmente donate da un socio dell’Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi di Guerra (ANMIG) di Montecatini Terme. 

Si ringraziano ANMIG ed ANPI per la disponibilità e la collaborazione, oltre ai rappresentanti delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma cittadine, nella speranza di poter tornare al più presto alla normalità.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi