Pages Navigation Menu

Le notizie della tua città

Massa e Cozzile in lutto per la scomparsa di Giancarlo Brizzi

Massa e Cozzile in lutto per la scomparsa di Giancarlo Brizzi

Un’intera comunità piange la scomparsa di Giancarlo Brizzi, vero punto di riferimento – insieme al fratello Paolo e alla sua famiglia – per Massa e Cozzile. Nel ricordo del fratello Renzo, che ci aveva lasciato a soli 31 anni, aveva deciso di portare avanti i suoi progetti e idee rimasti incompiuti o sulla carta. Così, era nato il Centro sportivo che porta il nome di Renzo Brizzi, la Polisportiva Margine Coperta era diventato un settore giovanile all’avanguardia in Italia con tanti giovani finiti in squadre di serie A e alcuni avevano vestito anche la maglia della Nazionale. Poi, c’era anche l’attività politica e sociale. Giancarlo Brizzi è stato un personaggio importante anche dal punto di vista professionale alla guida della Culligan, che ha realizzato le più belle piscine in Toscana e in Italia.
Giancarlo era legatissimo alla sua famiglia e agli affetti con la gioia speciale anche di essere diventato nonno.
Tantissimi i messaggi giunti a conferma del valore dell’uomo (ne scegliamo solo alcuni significativi), sempre sorridente, sempre disponibile a fare e ad essere di aiuto.

Giancarlo Brizzi (1953-2021)

Il sindaco Marzia Niccoli ha scritto: “Stamattina Giancarlo ci ha lasciati. Alle ore 8 esatte di stamattina ho ricevuto questa notizia. Nooooo la mia risposta.
Quali parole avrei potuto dire? Quale stato d’animo? Purtroppo non lo so, sgomento, rabbia, dolore, tristezza, tanta, tanta tristezza.
Con Giancarlo c’era una amicizia di anni, praticamente da sempre; le nostre madri erano amiche e i nostri nonni abitavano nello stesso casolare. Quindi da bambini spesso ci trovavamo dai rispettivi nonni e spesso giocavamo insieme nell’aia e nei campi circostanti.
Ci siamo ritrovati a lavorare in Comune, lui all’ufficio tecnico e io dattilografa un po’ con lui e un po’ all’anagrafe. Poi lui ha scelto un’altro percorso di lavoro ma ritornò nel ruolo di consigliere comunale.
La morte del suo caro, giovane fratello Renzo avvenuta il 19 luglio 1982 lo segnò duramente e da allora si dedicò anima e corpo a seguire in prima persona insieme al fratello Paolo il mondo del calcio giovanile, la scuola calcio, una vera e propria
Missione di vita.
La sua Polisportiva Margine Coperta, i suoi ragazzi così li chiamava, è diventata una delle più importanti società in Toscana e oltre. Anche nelle difficoltà incontrate lui non si è mai arreso e ha continuato a crederci sempre e comunque con passione e determinazione spinto da un amore immenso.
Tutti siamo a dirgli Grazie! La morte ha avuto il sopravvento, ti ha tolto ai tuoi cari, agli amici ma non potrà togliere a nessuno di noi il ricordo di ciò che sei stato e sarai per la nostra Comunità”.
Poi, le parole della “sua” Polisportiva: “Giancarlo Brizzi, l’UOMO del FARE, così ci piace descriverti in poche parole, sei stato, sei e sempre sarai un riferimento per tutti noi. Vogliamo accompagnarti con un abbraccio ricco di affetto e amore con infinita riconoscenza sarai sempre custodito nel profondo dei nostri cuori. Vola alto nel cielo ci mancherai, firmato: Polisportiva Margine Coperta”.
Non potevano mancare anche i messaggi di ricordo della politica. Questo quello di Maurizio Bozzaotre: “In politica di amici non ne incontri tanti. In tutti questi anni ho avuto il raro privilegio, e il piacere, di incontrare un amico vero, e un vero signore. Perché le due cose stanno insieme, in politica come nella vita.
Giancarlo Brizzi, te ne sei andato ma il signore che eri, l’amico che eri, rimarranno sempre lì, dove il cuore e la memoria custodiscono i tesori più rari. Ciao”.
Questo, invece, il saluto della senatrice Caterina Bini: “Ciao Giancarlo, Sei stato un riferimento importante per la tua comunità (Massa e Cozzile), nel mondo del lavoro, della politica, dello sport. Hai messo passione ed energia in tutte le cose che hai fatto e ci mancherai”.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi