Pages Navigation Menu

Le notizie della tua città

Concerto dei giovani musicisti del Trinity College London al Salone Portoghesi

Concerto dei giovani musicisti del Trinity College London al Salone Portoghesi

I giovani musicisti del Trinity College London festeggiano le loro prestigiose certificazioni con un concerto in presenza al Salone Portoghesi delle Terme Tettuccio. Domenica scorsa è andata in scena la “Awards Cerimony” con la premiazione dei giovani certificati nella scorsa sessione. L’evento, che era stato rinviato causa COVID, si è svolto in presenza nel rispetto delle norme anti-covid.
Tra i talenti in concerto anche il giovane pistoiese Lorenzo Flori (ex Liceo Musicale “Forteguerri”), protagonista di una pregevole esecuzione di Estampes di Claude Debussy; Flori ha ricevuto l’ “Execution Award”, riconoscimento di eccellenza che il Trinity conferisce alle promesse di valore europeo.
In grande evidenza anche i giovanissimi esordienti della sezione ad indirizzo musicale dell’istituto comprensivo “Bernardo Pasquini” di Massa e Cozzile, presenti assieme ai docenti Angela Avanzati, Francesca Gheri e Antonio Rondina. 
Terme in Musica però non finisce qui: sempre al Salone Portoghesi sabato 22 maggio, alle ore 17, è in programma un concerto del pianista Giuseppe Tavanti, con musiche di Mozart, Chopin, Bellini, Donizetti e Puccini. Altri eventi musicali alle Terme verranno svelati nei prossimi giorni, con esibizioni già in programma fino almeno al 20 giugno.
Per info sull’ingresso ai concerti contattare accademia.leoncavallo@gmail.com.
L’ingresso al Tettuccio è consentito con il pagamento del biglietto di 6 euro, escluso i possessori di abbonamento alla cura idriopinica e della tessera Card “Residenti 2021”.
Il programma di Terme in Musica, proposto dalla Accademia Ruggero Leoncavallo con il contributo della Fondazione Caript e il patrocinio della Regione, della Provincia e del comune di Montecatini Terme, si intreccia dunque con il ciclo di certificazioni musicali internazionali Trinity College London.
Il ciclo di valutazioni per il 2021 si è svolto in questi giorni al centro esami che l’Accademia Leoncavallo condivide con l’Istituto Comprensivo “Bernardo Pasquini”, che sotto la direzione della dott.ssa Rachele Pirozzi sta sviluppando un progetto di ampio respiro dedicato alle certificazioni musicali internazionali.
I candidati di pianoforte, flauto traverso, chitarra e violino sono stati una trentina. Al termine degli esami il commissario Trinity, maestro Guido Gavazzi, compositore, direttore d’orchestra e docente di conservatorio, ha riconosciuto ai candidati un alto livello di preparazione. Questi hanno riportato infatti punteggi di eccellenza, con numerose certificazioni con “distinction” e ben 3 votazioni di punti 98/100. Ecco i nomi dei candidati promossi dal Trinity: i pianisti Camilla Masi, Amelie Desideri, Chiara Oinas, Giacomo Demagistris, Cristina Golzi, Giulia Baldacci, Alessandro Baldecchi, Lorenzo Massi, Giulia Stratico, Valerio Demagistris, Luna Alcamo, Aurora Bardi, Ana Lia Guglielmucci, Alessia Martan, Adele Galigani, Giacomo Zei, Antonella Vellucci, Matilde Landini, Alberto Maria Martellini; i flautisti, Aurora Parricelli, Katia Xhelili, Aurora Franco, Gloria Damiani, Alice Tonfoni; i chitarristi Maddalena Goggioli, Elena Maltagliati Leonor Zahario; il violinista Gabriele Niccolai.

Francesco Storai

La foto si riferisce ad una Awards Cerimony pre COVID

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi