Pages Navigation Menu

Le notizie della tua città

Calcio in lutto per la morte di Bruno Bolchi, prima storica figurina della Panini

Calcio in lutto per la morte di Bruno Bolchi, prima storica figurina della Panini

Calcio in lutto per la scomparsa di Bruno Bolchi, ex calciatore e allenatore: aveva 82 anni. Nato a Milano il 21 febbraio 1940, viveva da moltissimi anni a Pieve a Nievole con la famiglia ed era un frequentatore assiduo di Montecatini.
Nel 1961 è stato il primo giocatore ad apparire sulle figurine Panini. E qui finisce il folklore. Bruno Bolchi fu soprannominato ‘Maciste’ da Gianni Brera per la sua possente struttura fisica, è stato un ottimo mediano dell’Inter, nei primi anni di Herrera. Esordì in Serie A con l’Inter, a 18 anni, ne diventò capitano tre anni dopo e vinse lo scudetto nel 1963. Passò poi nel Verona, in Serie B, e, l’anno successivo, all’Atalanta, in A; quindi si trasferì al Torino, dove chiuse la sua esperienza nella massima Serie dopo oltre 200 presenze e 12 reti. Quattro volte in azzurro, chiuse la sua carriera da calciatore nella Pro Patria, in Serie C, nel campionato 1970-71.
Diventò allenatore con la Pro Patria in Serie C, agli inizi con il doppio ruolo di allenatore-giocatore. Nel 1983 passò al Bari del presidente Vincenzo Matarrese e guidò i biancorossi alle promozioni consecutive dalla Serie C1 alla Serie A. Tra le imprese con il Bari nella Coppa Italia 1983-1984 l’eliminazione della Juve agli ottavi e della Fiorentina ai quarti. Come tecnico ha conquistato 4 promozioni in Serie A con Bari (1984-85), Cesena (1986-87), Lecce (1992-93) e Reggina (1998-99), più 2 in B con Bari (1983-84) e Pistoiese (1976-77).
Proprio nel periodo trascorso alla guida degli arancioni scelse di vivere nella nostra zona.
Numerosi i messaggi giunti alla famiglia. Cordoglio per la sua scomparsa è stato espresso da Gilda Diolaiuti, sindaco di Pieve a Nievole.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi