Pages Navigation Menu

Le notizie della tua città

Consensi all’appello di Antonio Mariotti per sottoscrivere abbonamenti agevolati alle Terme

Consensi all’appello di Antonio Mariotti per sottoscrivere abbonamenti agevolati alle Terme

Sta ottenendo molti consensi l’appello lanciato qualche giorno fa dall’albergatore Antonio Mariotti per la sottoscrizione da parte della cittadinanza di abbonamenti agli stabilimenti termali per aiutare le Terme in una fase di difficoltà.
Ecco cosa diceva Mariotti: “È arrivato il momento buono per fare una azione CONCRETA a favore delle nostre amate Terme. Quasi tutti i nostri post parlano delle terme, tra pianti, nostalgie, sogni, recriminazioni. Bene, vediamo ora quanti montecatinesi saranno disposti a dare l’iperbolica cifra di euro 0,13 (tredici centesimi) al giorno per l’anno 2021 alle nostre Terme. Basta recarsi alle Terme Excelsior o alle Terme Redi, muniti di un semplice documento d’identità, e chiedere di fare un abbonamento annuo che appunto costa per i residenti euro 50,00 (cinquanta!), che corrispondono proprio a 0,13 giornaliere . È un regalo che facciamo a noi stessi , alla nostra salute, al nostro orgoglio, e non ultimo alle casse super vuote delle nostre Terme (sottolineo nostre)”.
Tra l’altro, come ha avuto modo di puntualizzare successivamente lo stesso Mariotti, l’agevolazione è riservatao a tutti i residenti della provincia di Pistoia e non solo a quelli di Montecatini.
Sulla scia di questo appello il consigliere comunale dei 5 Stelle, Simone Magnani, ha protocollato una proposta al Presidente del Consiglio Comunale. “Visto l’inizio del nuovo anno e della nuova stagione termale – scrive Magnani – ho proposto al Presidente di organizzare un appuntamento con tutti i Consiglieri e la Giunta, per sottoscrivere l’abbonamento residenti al Tettuccio.
Lo scorso anno furono i consiglieri del M5S della Provincia a farlo e l’iniziativa servì a far conoscere un’offerta imperdibile che le Terme ci mettono a disposizione. Un gesto simbolico ma dovuto di vicinanza e sostegno al nostro Patrimonio.
Nei prossimi giorni, con il Presidente del Consiglio comunale Spadoni definiremo i dettagli ed allargherò l’invito alle associazioni di categoria cittadine, alla Montecatini Parcheggi ed a tutte le Amministrazioni della Provincia.
Un vero “Terme Day” che riporti le attenzioni su una società che può decidere il destino di un intero territorio. Non solo… Nel pomeriggio ho ricevuto la telefonata dell’Assesore al Turismo Federica Pinochi che vuole allargare la proposta ad una serie di iniziative social di cui daremo conto al più presto.
Come portavoce del territorio – conclude Magnani – non possiamo restare inermi alla lenta ed inesorabile fine della Società Terme, è nostro dovere attuare ogni iniziativa perchè riparta quel continuo scambio di benefici tra il territorio e le Terme e viceversa. Le Terme sono il nostro Patrimonio, spetta a noi salvarle e tutelarle!!!”.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi