Pages Navigation Menu

Le notizie della tua città

Teatro Verdi: venerdì 10 l’atteso show “Comincium” con il duo comico Ale e Franz

Teatro Verdi: venerdì 10 l’atteso show “Comincium” con il duo comico Ale e Franz

Ale e Franz tornano a teatro con un nuovo e atteso show Comincium 
venerdì 10 dicembre alle ore 21.00 al Teatro Verdi di Montecatini, il duo comico fra i più amati. Da Zelig a Buona la Prima, tra cinema, teatro e televisione, oltre 20 anni di successi.

Montecatini. Ale e Franz, il duo comico torna in teatro con un nuovo e atteso show dal titolo benaugurante Comincium in cui promettono leggerezza e tante risate.
Francesco Villa e Alessandro Besentini, si conoscono dal 1994, diretti da Natalino Balasso, frequentano un laboratorio da cui nasce il loro primo spettacolo: Ale Franz dalla A alla Z. Inizia la gavetta vera in giro per i locali d’Italia, finché non arriva il momento del provino nel locale con la L maiuscola, Zelig. La loro prima apparizione televisiva fu nel 1997 con Facciamo Cabaret. In televisione il successo arriva con Zelig e da allora, dopo 26 anni fra cinema, teatro e televisione sono diventati fra gli artisti più rappresentativi della comicità italiana. In Buona la prima!la trasmissione che li ha visti esclusivi protagonisti di un intero show su Italia 1, hanno portato in tv per la prima volta un esperimento di improvvisazione che ha riscosso un incredibile successo ed è andato in onda per ben 10 anni.
“La scrittura – dicono – per noi è sempre stata fondamentale: ricordiamo ancora la prima volta che abbiamo cominciato, quando, poco più che ventenni ci dicemmo: Se non riusciamo a scrivere niente questa sera, allora vuol dire che questo mestiere non fa proprio per noi”.
Così presentano il loro nuovo show all’insegna del ritorno in teatro:
Eccoci qui….Sembra passato un secolo. I ricordi del sipario che si apre, i fari che si accendono, i vostri sorrisi, gli applausi. Il teatro. La nostalgia di quella atmosfera di complicità, che ci avvolgeva tutti quanti, dal palcoscenico alla platea rendendoci partecipi, ogni sera, di un momento unico ed irrepetibile: lo spettacolo. Sembra passato un secolo. Rieccoci qui. Ricominciamo, con tanta voglia di incontrarvi nuovamente, col desiderio di divertirci e farvi divertire. 
Ricominciamo con uno spettacolo leggero, divertente, che scorre anche sulle note di una band d’eccezione, di grandi professionisti.
Ricominciamo, perché senza dimenticare tutto ciò che abbiamo vissuto in questi due anni, abbiamo il desiderio di riprendere a sorridere.
Abbiamo voglia di leggerezza. E allora, ripartiamo da dove eravamo rimasti ovvero dalla voglia di vedervi ridere. Riprendiamo quel cammino che negli ultimi venticinque anni ci ha permesso di raccontarvi le nostre storie, i nostri incontri; ci ha permesso di ridere innanzitutto di noi stessi, come davanti ad uno specchio, e ci ha aiutato a condividere, con voi, la nostra comicità.

Siamo pronti

Mezza sala

Buio

Comincium! … perché ci siete mancati tanto

venerdì 10 dicembre, ore 21.00
Teatro Verdi Montecatini

Ale e Franz

COMINCIUM

scritto da Francesco Villa, Alessandro Besentini, Alberto Ferrari e Antonio De Santis

regia Alberto Ferrari

Luigi Schiavone – chitarra

Fabrizio Palermo – basso

Francesco Luppi – tastiere

Marco Orsi – batteria 

Alice Grasso – voce

organizzazione Carmela Angelini

produzione Enfi Teatro – Il Parioli

Ingresso da € 26,00 a 40,00
Prevendite Ticketone.it 
www.teatroverdimontecatini.it 

La nuova stagione: 23 spettacoli in abbonamento in cartellone

Dal 29 ottobre apre la nuova stagione del Teatro Verdi di Montecatini, 23 gli spettacoli in abbonamento con grandi interpreti e nuove produzioni, 2 i progetti speciali il cui intento è di abbattere le distanze, portando il pubblico sul palco con proposte indipendenti e originali. 
L’inaugurazione è affidata il 29 ottobre all’operetta La Vedova Allegra della compagnia Teatrando, che ha debuttato questa estate alla Versiliana con una estrema cura filologica del genere fatto di scenografie e costumi sontuosi fra lazzi ed intrighi. 
In abbonamento novità ed esclusive come l’attesissima anteprima del nuovo spettacolo di Ale e Franz Comincium (10/12), la prima regionale de Le figlie di Eva  con Maria Grazia Cucinotta, Vittoria Belvedere e Michela Andreozzi, un grande cast per una commedia brillante con la regia di Massimiliano Vado (23/1).
In esclusiva Emozioni. Un viaggio fra le canzoni di Battisti & Mogol, uno spettacolo-concerto in cui Gianmarco Carrocciaracconta Lucio Battisti e quindi anche un pezzo di storia della musica italiana. Uno spettacolo accreditato dallo stesso Mogol che in alcune tappe del tour è salito sul palco per raccontare questa straordinaria storia musicale (5/2).
La prosa è presente con interpreti come Nancy Brilli e Chiara Noschese nella commedia di Margaret Mazzantini Manola (31/3), la talentuosa Chiara Francini nel testo di Dario Fo e Franca Rame Coppia aperta quasi spalancata (18/3). Presente anche il teatro di affabulazione con Amici Fragili, la nuova produzione teatrale che vede protagonista Federico Buffa, il più importante storyteller sportivo italiano, raccontare l’incontro tra Gigi Riva e Fabrizio De André (4/3).
La comicità brillante o irriverente irrompe in one man show e non solo: Paolo Conticini in La prima volta (30/10), Giuseppe Giacobazzi (3/12), Drusilla Foer (5/3), Pozzoli’s family (4/12),  Alessandro Paci e Diletta Oculisti insieme in Matrimonio per caso (28/1), Paolo Ruffini con il suo Up and Down e la sua carica inclusiva (29/1).
Tornano i grandi musical in questa stagione con novità assolute e ritorni attesi come La Sposa Cadavere (31/10) e il musical di successo Ghost (2/4), Spring Awakening, rock musical tratto dal Risveglio di Primavera di Wedekind (4/2) e la nuova produzione La leggenda di Belle e la Bestia con musiche originali di Enrico Galimberti e testi e regia di Luca Cattaneo (13/2). Per i più piccoli il giorno dell’Epifania è dedicato al musical Cenerentola e i rintocchi del cuore (6/1).
In cartellone anche la danza rappresentata dal Rome City Ballet con Lo Schiaccianoci (14/1), dal Balletto di Siena con That’s Amore (14/2) e Frida della Lyric Dance Company, un ritratto danzato dell’artista messicana divenuta un modello di forza, indipendenza e stile (11/3).
Proposti anche altri generi: vere e proprie performance con la magia di Luca Bono L’illusionista (27/3) e lo spettacolare show di bolle di sapone amato anche dagli adulti e conosciuto a livello internazionale Bubble Show diMarco Zoppi (13/3).

Fuori abbonamento fra musica e teatro recuperi delle passate stagioni e nuovi spettacoli come quello di Paolo Hendel La giovinezza è sopravvalutata il 31 dicembre, per una fine anno all’insegna delle risate. Il nuovo spettacolo Cappuccetto rozzo di Jonathan Canini (5-6/11),  lo show tributo ai Pink Floyd Brit Floyd (2/11), Pietro Galassi e Omar Codazzi in concerto (22/1), Claudio Baglioni in 12 Note (25/3), Raf e Tozzi (data da confermare). Si recuperano i grandi one man show (rimane valido il biglieto acquistato in passato): Enrico Brignano (28/11), Maurizio Battista (8/4), Massimo Ranieri (15/1), Giorgio Panariello (19/2), Andrea Pucci (20-21/5), Gigi D’Alessio (20/10/22).

Due i progetti speciali 
su cui il teatro punta per una ripartenza a stretto contatto con il pubblico: il ciclo di letture animate Tappeti Volanti, la domenica pomeriggio da novembre a febbraio con fiabe e opere letterarie per bambini e famiglie, accoglie personaggi noti come Mortina, la saga tutta italiana tradotta in oltre 30 lingue che conquista i più piccoli insieme a titoli originali come quelli dedicati a Dante e alla Divina Commedia nonché a classici come Biancaneve e Alice nel paese delle meraviglie. Nella rassegna tappeti e cuscini sul palcoscenico accoglieranno bambini e famiglie alla scoperta anche del “dietro le quinte”. 

Il secondo progetto è la rassegna indipendente fuori abbonamento ON/OFF, inaugurata dall’attrice Gaia Nanni prosegue con altri 3 appuntamenti di teatro comico/satirico. Il Teatro Verdi diventa una fabbrica di risate su cui la direzione artistica scommette per una dimensione intima  a stretto contatto con gli spettatori che saranno sul palco. Gli artisti sono tutti toscani: il 28 ottobre atteso il comico Stefano Santomauro, premiato e acclamato nei festival di tutta Italia con il suo spettacolo Like, a seguire l’attore e trasformista fiorentino Alessadro Riccio in Bruna è la notte (19/11), e Riccardo Goretti, autore e attore teatrale e cinematografico, ha collaborato fra gli altri con comici come Paolo Hendel, presenta Gobbo a Mattoni (28/12).

Prevendite Circuito Ticketone.it 
Abbonamenti  in varie formule sono acquistabili presso la biglietteria del Teatro dal lunedì al venerdì, ore 10.00-13.00. Info e prenotazioni: biglietteria@teatroverdimontecatini.it tel. 0572/78903 – Whatsapp 349/5273722 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi