Pages Navigation Menu

Le notizie della tua città

Gli appuntamenti, gli spettacoli e gli eventi al cinema e in teatro

Gli appuntamenti, gli spettacoli e gli eventi al cinema e in teatro

LUNEDI’ 13 – MARTEDI’ 14 – MERCOLEDI’ 15 SETTEMBRE

Cinema Excelsior – Cinema Imperiale

Riposo

GIOVEDI’ 16 – VENERDI’ 17 SETTEMBRE

Cinema Excelsior

giovedì riposo

ore 21.15
Come un gatto sulla tangenziale – Ritorno a Coccia di morto
regia di Riccardo Milani
Con Paola Cortellesi, Antonio Albanese, Sonia Bergamasco, Claudio Amendola, Luca Argentero, Sarah Felberbaum, Luca Angeletti, Alice Maselli
(Commedia, durata 110 min)

Monica e Giovanni sono tornati. Sono passati tre anni dalla fine della loro storia d’amore che, come avevano previsto sulla panchina di Piazza Cavour, è durata poco, anzi pochissimo, proprio come un gatto in tangenziale.

ore 21.00
Il silenzio grande
regia di Alessandro Gassmann
Con Massimiliano Gallo, Margherita Buy, Marina Confalone, Antonia Fotaras, Emanuele Linfatti, Roberto De Francesco
(Commedia, durata 106  min)

Napoli. Villa Primic, che è stata un tempo un’abitazione di prestigio con vista su Capri, sta per essere messa in vendita. A deciderlo è stata Rose, moglie del noto scrittore Valerio, in parte sostenuta dai figli. L’unico che non vorrebbe lasciare la dimora è proprio Valerio il quale ha il sentito ma discreto appoggio della domestica divenuta ormai una di famiglia. Ma Valerio si è chiuso per troppo tempo nel suo mondo fatto di libri per poter davvero partecipare alle decisioni che vengono prese.

Cinema Imperiale

ore 21.00
Dune
regia di Denis Villeneuve
Con Timothée Chalamet, Rebecca Ferguson, Oscar Isaac, Josh Brolin, Stellan Skarsgård, Dave Bautista, Stephen McKinley Henderson, Zendaya, Chen Chang, Sharon Duncan-Brewster, Charlotte Rampling, Jason Momoa, Javier Bardem 
(Avventura, durata 155 min.)

Nel sistema feudale che domina l’universo nel futuro il potere è nelle mani di un imperatore sotto il quale lottano tra di loro delle importanti casate. Sul desertico pianeta Arrakis si trova la Spezia, sostanza preziosa per una varietà di motivi. Alla casata Atreides e al suo capo, il Duca Leto viene affidato il controllo del pianeta ma in realtà si sta approntando una congiura per eliminarlo. Leto ha però un figlio, Paul, il quale è dotato di particolari poteri che sta sviluppando con l’aiuto di sua madre Lady Jessica. Anche lui finisce quindi con il diventare un ostacolo da abbattere.

ore 21.00
Ancora più bello
regia di Claudio Norza
Con Ludovica Francesconi, Giancarlo Commare, Gaja Masciale, Jozef Gjura, Jenny De Nucci, Giuseppe Futia, Diego Giangrasso, Giorgio Lupano, Désirée Giorgetti, Franca Pellecchia, Demo Viola, Elia Tedesco, Gianni Bisacca, Riccardo Niceforo 
(Commedia, durata 90 min.)

Sono passati 12 mesi e la storia tra Marta e Arturo è finita. “In amore gli opposti si attraggono ma alla fine si lasciano” si ripete Marta, che giur a se stessa di voler rimanere da sola per un po’ e continua a convivere con ottimismo con la malattia che l’accompagna. Ma quando arriva Gabriele , disegnatore tanto dolce quanto buffo e insicuro, Marta riconosce che potrebbe essere lui l’anima gemella. Ma prima di farsi coinvolgere in una nuova storia, è sempre meglio aver chiuso definitivamente con quella precedente. Marta cerca di schiarirsi le idee. Mentre è sempre più convinta a lasciarsi andare alla storia con Gabriele, il ragazzo in preda alla gelosia commette un errore imperdonabile, che li farà separare. Arriva però una telefonata dall’ospedale che cambia le priorità: c’è un donatore compatibile per Marta.

ore 20.45
Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli
regia di Destin Daniel Cretton
Con Awkwafina, Simu Liu, Tony Chiu-Wai Leung, Fala Chen, Ronny Chieng, Florian Munteanu, Michelle Yeoh, Benedict Wong, Tim Roth, Ben Kingsley, Dallas Liu
(Azione, durata 132 min.)

Sean e Katy sono amici e colleghi a San Francisco dove, nonostante ottimi risultati negli studi, lavorano come parcheggiatori in un lussuoso hotel. Sebbene la famiglia e gli amici di Katy cerchino di spingerla verso altre professioni, la ragazza preferisce un’esistenza semplice con serate insieme a Sean al Karaoke. Quando una banda di energumeni aggredisce Sean su un autobus per rubargli un amuleto di giada, lui è costretto a dimostrare le proprie straordinarie capacità nelle arti marziali. Svela quindi a Katy la sua vera identità: è Shang-Chi, cresciuto come assassino da suo padre, l’immortale Wenwu a capo dell’organizzazione criminale dei dieci anelli. Per salvare la sorella Xialing dagli sgherri del padre, parte per Macao insieme a Katy: sarà l’inizio di una incredibile avventura.

ore 21.00
Qui rido io
regia di  Mario Martone
Con Toni Servillo, Maria Nazionale, Cristiana Dell’Anna, Antonia Truppo, Eduardo Scarpetta (II), Roberto De Francesco, Lino Musella, Marzia Onorato, Paolo Pierobon, Gianfelice Imparato, Iaia Forte, Chiara Baffi, Gigio Morra, Tommaso Bianco, Benedetto Casillo, Francesco Di Leva, Giovanni Ludeno, Nello Mascia, Viviana Cangiano, Daniele Russo, Giuseppe Brunetti, Ivan Castiglione
(Drammatico, durata 133 min.)

Qui rido io è una questione di paternità, biologica e artistica. È una questione di ‘plagio’, illegittima appropriazione della paternità di un’opera. È ‘faccenda’, insomma, di vincoli affettivi ed effetti legali. Mario Martone, uomo di cinema e di teatro che si confronta ogni giorno con gli attori, i testi e le epoche, rintraccia la poesia semplice dell’opera di Eduardo Scarpetta e disegna il profilo del padre naturale e artistico di Titina, Eduardo e Peppino De Filippo, nomen nescio all’anagrafe. Alla maniera di Eduardo (De Filippo), sposta sul piano del ‘palcoscenico’ le definizioni del rapporto di Scarpetta con i suoi figli. L’artista napoletano incarna le abitudini da patriarca dentro un film che rileva l’abuso patriarcale, da cui nasce come un paradosso una bottega familiare e una quantità di testi e tessiture teatrali che si intrecciano, permangono, si ricorrono, si trasformano, si rigenerano fino a determinare nuove soluzioni.

SABATO 4 – DOMENICA 5 SETTEMBRE

Cinema Excelsior

ore 17,15 – 21,00
La ragazza di stillwater
regia di Tom McCarthy
Con Abigail Breslin, Matt Damon, Camille Cottin, Deanna Dunagan, Robert Peters, Lisandro Boccacci, David C Tam, Ryan Music, Ginifer Ree, Jake Washburn, Moussa Maaskri 
(Drammatico, durata 140 min)

Bill Baker, operaio petrolifero dell’Oklahoma, arriva a Marsiglia per stare vicino alla figlia Allison, da cinque anni in carcere dopo la condanna per un omicidio che dice di non aver commesso. Nel tentativo di dimostrare l’innocenza della figlia, Bill, frenato dalle incomprensioni linguistiche e culturali, s’imbatte nell’attrice Virginie, dalla quale si fa aiutare per traduzioni e ricerche. Poco alla volta l’uomo ritrova il rapporto con Allison, alla quale fa spesso visita in carcere, e avvia una relazione con Virginie e la figlia Maya, nella quale vede l’occasione per redimersi dalle sue mancanze di padre. L’ossessione per il destino della figlia, però, rischia di mettere a repentaglio la sua nuova vita.

ore 18,00 – 21,15

Come un gatto sulla tangenziale – Ritorno a Coccia di morto
regia di Riccardo Milani
Con Paola Cortellesi, Antonio Albanese, Sonia Bergamasco, Claudio Amendola, Luca Argentero, Sarah Felberbaum, Luca Angeletti, Alice Maselli
(Commedia, durata 110 min)

Monica e Giovanni sono tornati. Sono passati tre anni dalla fine della loro storia d’amore che, come avevano previsto sulla panchina di Piazza Cavour, è durata poco, anzi pochissimo, proprio come un gatto in tangenziale.

ore 16,15

Il giro del mondo in 80 giorni
regia di Samuel Tourneux
(Animazione, 82 min)

La giovane scimmia Passepartout, chiusa nella sua cameretta, sogna il giorno in cui potrà avventurarsi, zaino in spalla, sulle orme del suo idolo, l’esploratore Juan Frog De Leon, detentore del record del giro del mondo nel più breve tempo possibile: novanta giorni. Nel mentre, però, vive in una terra popolata di gamberetti, dove l’avventura non ha spazio alcuno, almeno fino al giorno in cui arriva, in infradito su una tavola da surf, il ranocchio Phileas Frog. Simpatico e sbruffone, inseguito dal gerbillo femmina Fix, che lo accusa di aver rubato dieci milioni di vongoloni, Frog non trova di meglio per cavarsi d’impaccio che promettere di battere lo storico record circumnavigando il globo in soli ottanta giorni. È l’occasione che Passepartout aspettava da sempre, e per la quale vale persino la pena di scappare di casa.

Cinema Imperiale

ore 17.00 – 20.40
Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli
regia di Destin Daniel Cretton
Con Awkwafina, Simu Liu, Tony Chiu-Wai Leung, Fala Chen, Ronny Chieng, Florian Munteanu, Michelle Yeoh, Benedict Wong, Tim Roth, Ben Kingsley, Dallas Liu
(Azione, durata 132 min.)

Sean e Katy sono amici e colleghi a San Francisco dove, nonostante ottimi risultati negli studi, lavorano come parcheggiatori in un lussuoso hotel. Sebbene la famiglia e gli amici di Katy cerchino di spingerla verso altre professioni, la ragazza preferisce un’esistenza semplice con serate insieme a Sean al Karaoke. Quando una banda di energumeni aggredisce Sean su un autobus per rubargli un amuleto di giada, lui è costretto a dimostrare le proprie straordinarie capacità nelle arti marziali. Svela quindi a Katy la sua vera identità: è Shang-Chi, cresciuto come assassino da suo padre, l’immortale Wenwu a capo dell’organizzazione criminale dei dieci anelli. Per salvare la sorella Xialing dagli sgherri del padre, parte per Macao insieme a Katy: sarà l’inizio di una incredibile avventura.

ore 17.00 – 20.40
Qui rido io
regia di  Mario Martone
Con Toni Servillo, Maria Nazionale, Cristiana Dell’Anna, Antonia Truppo, Eduardo Scarpetta (II), Roberto De Francesco, Lino Musella, Marzia Onorato, Paolo Pierobon, Gianfelice Imparato, Iaia Forte, Chiara Baffi, Gigio Morra, Tommaso Bianco, Benedetto Casillo, Francesco Di Leva, Giovanni Ludeno, Nello Mascia, Viviana Cangiano, Daniele Russo, Giuseppe Brunetti, Ivan Castiglione
(Drammatico, durata 133 min.)

Qui rido io è una questione di paternità, biologica e artistica. È una questione di ‘plagio’, illegittima appropriazione della paternità di un’opera. È ‘faccenda’, insomma, di vincoli affettivi ed effetti legali. Mario Martone, uomo di cinema e di teatro che si confronta ogni giorno con gli attori, i testi e le epoche, rintraccia la poesia semplice dell’opera di Eduardo Scarpetta e disegna il profilo del padre naturale e artistico di Titina, Eduardo e Peppino De Filippo, nomen nescio all’anagrafe. Alla maniera di Eduardo (De Filippo), sposta sul piano del ‘palcoscenico’ le definizioni del rapporto di Scarpetta con i suoi figli. L’artista napoletano incarna le abitudini da patriarca dentro un film che rileva l’abuso patriarcale, da cui nasce come un paradosso una bottega familiare e una quantità di testi e tessiture teatrali che si intrecciano, permangono, si ricorrono, si trasformano, si rigenerano fino a determinare nuove soluzioni.

ore 16.30 – 18.00
Paw patrol : il film
regia di Callan Brunker
Con Iain Armitage, Marsai Martin, Yara Shahidi, Randall Park, Dax Shepard, Jimmy Kimmel, Tyler Perry, Raoul Bhaneja, Monique Alvarez, Callum Shoniker 
(Animazione)

Al lavoro, Paw Patrol! Humdinger, l’acerrimo nemico dei nostri eroi, diventa sindaco della vicina Adventure City e inizia a seminare il caos. Ryder e i nostri amati super cuccioli si danno da fare per affrontare questa nuova sfida a muso alto. E, mentre uno dei cuccioli deve affrontare il suo passato ad Adventure City, la squadra trova l’aiuto di un nuovo alleato, l’esperto bassotto Liberty. Armata di nuovi entusiasmanti gadget e attrezzature, la Paw Patrol combatterà insieme per salvare i cittadini di Adventure City!

ore 21.00
Il collezionista di carte
regia di Paul Schrader
Con Oscar Isaac, Tiffany Haddish, Tye Sheridan, Willem Dafoe, Ekaterina Baker, Marlon Hayes, Billy Slaughter, Joel Michaely, Amye Gousset, Alexander Babara 
(Azione,  durata 112 min.)

Stati Uniti, oggi. William Tell è un ex militare americano con un passato terrificante alle spalle: excarceriere ad Abu Ghraib, si è reso colpevole di orrendi maltrattamenti ai prigionieri e fatica a convivere con i suoi demoni. Non averla fatta franca non lo ha aiutato: nonostante abbia pagato il suo debito con la giustizia – otto anni di detenzione ottenuti in seguito alla condanna in tribunale per i suoi crimini – William è distrutto, non riesce ad andare oltre i suoi errori passati. Di conseguenza, non è in grado di darsi pace, né tantomeno ricominciare. 

ore 16.30 – 18.00
Me contro te 2 – Il mistero della scuola incantata
regia di  Gianluca Leuzzi
con Sofia Scalia, Luigi Calagna
(Commedia, durata 60 min.)

Una bellissima scuola sta per riaprire dopo molti anni e Luì e Sofì (Me contro Te) sono gli ospiti d’eccezione della festa di inaugurazione, ad attenderli lì il loro amico Pongo. La scuola potrebbe però nascondere un mistero e, ancora una volta, i Me contro Te dovranno affrontare con coraggio il malefico Signor S e cercare di sabotare i suoi perfidi piani nel nome dell’amicizia. Nella scuola, per la prima volta, Luì e Sofì potrebbero venire a conoscenza di un importante segreto sul loro passato. Una nuova “magica” avventura al cinema per Luì e Sofì, in un mondo tutto fatato, con tante sorprese e divertimento per i loro piccoli fan e tutte le famiglie.

ore 21.00
Mondo cane
regia di Alessandro Celli
Con Dennis Protopapa, Giuliano Soprano, Alessandro Borghi, Barbara Ronchi, Ludovica Nasti, Federica Torchetti, Josafat Vagni
(Drammatico, durata 110 min.)

In un futuro non molto lontano, Taranto è una città fantasma cinta dal filo spinato in cui nessuno, nemmeno la Polizia, si azzarda a entrare. Sono rimasti i più poveri che lottano per la sopravvivenza, mentre una gang criminale, le Formiche, capeggiate dal carismatico Testacalda (Alessandro Borghi), si contende il territorio con un’altra gang. Due orfani tredicenni, cresciuti insieme, sognano di entrare in quella banda. Pietro, detto Mondocane per aver superato la prova d’accettazione nella gang, impone Christian al gruppo che lo deride chiamandolo Pisciasotto. Ma qualcosa si incrina nel loro equilibrio mettendo a rischio tutto quello in cui credono. 



Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi