Pages Navigation Menu

Le notizie della tua città

Padule di Fucecchio: continuano anche a luglio le visite guidate serali-notturne organizzate dal Centro

Padule di Fucecchio: continuano anche a luglio le visite guidate serali-notturne organizzate dal Centro

Continuano anche nel mese di luglio le visite guidate organizzate dal Centro di Ricerca, Documentazione e Promozione del Padule di Fucecchio Onlus con base di partenza al Centro Visite di Castelmartini.
Grazie alle piogge della tarda primavera, gli specchi d’acqua della Riserva Naturale de Le Morette sono ancora ben allagati ed ospitano centinaia di aironi, ibis, cavalieri d’Italia, svassi ed altri uccelli acquatici.
Di giorno fa troppo caldo, quindi in questo periodo il Centro propone un calendario di escursioni guidate all’ora del tramonto (ed oltre), che consentono di apprezzare momenti ed aspetti insoliti della palude.
Le visite sono particolarmente emozionanti e adatte anche alle famiglie con bambini, oltre che ai fotografi che potranno cogliere immagini suggestive degli ambienti palustri dell’area protetta al calar del sole.
Sono già in programma tre visite (da incrementare in base alle richieste), domenica 11 ore 18,30-23 (con Pro Loco e Comune di Cerreto Guidi), martedì 13 ore 19,30-22,30 (con il Comune di Larciano) e venerdì 23 ore 19,15-22,15.
Le visite organizzate dal Centro sono sempre condotte da Guide Ambientali Escursionistiche esperte e qualificate ai sensi di legge, che offrono ai partecipanti tutte garanzie di sicurezza e professionalità.
La parte iniziale è dedicata al birdwatching: grazie ai binocoli personali portati in escursione ed alla consulenza delle Guide sarà possibile osservare ed imparare a riconoscere tante specie diverse.
L’escursione continua anche dopo il tramonto, quando l’affievolirsi della luce è compensato dalla moltitudine di suoni emessi dalle tante creature della palude: dai canti dei piccoli passeriformi del canneto, che a sera si fanno più intensi, ai richiami del Tarabusino e della Nitticora.
Ormai a buio, si fa a ritroso il percorso naturalistico attraversando il Bosco di Chiusi, dove si possono sentire ed imparare a riconoscere i canti di varie specie di rapaci notturni come la Civetta, l’Allocco, il Gufo comune e l’Assiolo, e quelli di altre specie crepuscolari come lo strano Succiacapre.
Le visite sono a numero chiuso, con prenotazione obbligatoria: per info scrivere al Centro (email fucecchio@zoneumidetoscane.it) o visitare la pagina Facebook /paduledifucecchio e la pagina web www.paduledifucecchio.eu

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi