Pages Navigation Menu

Le notizie della tua città

Protezione civile: parte il progetto “Città sicura”, test sierologici gratuiti per tutti

Protezione civile: parte il progetto “Città sicura”, test sierologici gratuiti per tutti

Da lunedì 12 aprile sarà possibile, per i montecatinesi che lo vorranno, effettuare test sierologici gratuiti. 
Lo annuncia il sindaco Luca Baroncini, che afferma:
“L’Ufficio Comunale Protezione Civile, in cooperazione con la Croce Rossa Militare e la Croce Rossa Italiana, prosegue la sua costante attività di assistenza alla popolazione con il Progetto “Città Sicura” che vedrà impegnati i militari e i volontari nello svolgimento di screening sierologici.
Sarà possibile, per i cittadini residenti nelle  frazioni Nievole e Montecatini Alto, effettuare il test presso il Campo Sportivo di Nievole, dove sarà installato un ambulatorio speciale della Croce Rossa Militare. 
Tutti gli altri residenti della nostra città invece potranno recarsi presso la sede della Croce Rossa Italiana di Montecatini Terme in via del Gallo 2.
Il progetto sarà coordinato dal Centro Operativo Comunale di Protezione Civile che metterà a disposizione il servizio di prenotazione tramite operatori specializzati che risponderanno al numero di assistenza 📞 0572 79590 e tramite la mail dedicata: cittasicura.protezionecivile@mct.it.
Il servizio di prenotazione sarà operativo dalle ore 9 alle ore 12, da lunedì 12 a venerdì 23, esclusi i sabato e le domeniche.
Con il progetto “Città Sicura” – sottolinea il sindaco – non si fa altro che proseguire l’opera comunale nasce di assistenza alla popolazione nell’ambito della pandemia da COVID-19. Ricordiamo che contemporaneamente continua, come sempre da quasi un anno, il servizio di consegna a domicilio di mascherine gratuite per i cittadini che rientrano nelle categorie più fragili e che ne fanno richiesta telefonando all’ufficio comunale. 
Mi preme ringraziare il consigliere delegato  Luca Tacconi per la propulsione di queste iniziative e i dipendenti comunali dell’ufficio PC per la disponibilità e passione profusa. Senza loro e senza i volontari, tutte queste attività non sarebbero possibili”.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi