Pages Navigation Menu

Le notizie della tua città

La Toscana si colora di rosso. Tutti i provvedimenti restrittivi in vigore da domenica 15

La Toscana si colora di rosso. Tutti i provvedimenti restrittivi in vigore da domenica 15

La Toscana è passata dalle regioni in “zona gialla” a quelle in “zona rossa” nel giro di pochissimi giorni. Da domani entrerà in funzione il nuovo provvedimento con le restrizioni più alte previste per la popolazione e che cercheremo di illustrare prima possibile.
Il Presidente della Regione Eugenio Giani si è detto sorpreso e amareggiato per la decisione del ministro Speranza: “I dati stavano migliorando e potevamo farcela senza questo provvedimento”.
Tra gli indicatori che hanno determinato il passaggio della Toscana c’è anche il repentino aumento del numero dei morti. La settimana che viene valutata è quella tra il 2 e l’8 novembre. 

LE REGOLE
Le principali novità sono la chiusura di tutti i negozi salvo alimentari, farmacie, tabaccherie, edicole (ma anche i parrucchieri sarebbero aperti) e soprattutto il divieto di circolazione anche all’interno del proprio comune se non per giustificati motivi di lavoro, salute, studio o necessità (con autocertificazione).
Inoltre l’attività motoria come le passeggiate sono ammesse solo nei pressi di casa e l’attività sportiva va svolta da soli.
Stop alle visite agli amici, stop alle passeggiate in centro. Si esce di casa solo per i motivi sopra-indicati. 
Tra i motivi consentiti per uscire anche quello di portare i bambini a scuola.

Solo asporto e consegna a domicilio per bar e ristoranti. Rimarranno aperti anche i supermercati. Bar e ristoranti saranno chiusi sette giorni su sette e, sempre tutti i giorni, potranno attivare l’asporto, che dovrà terminare entro le 22. 
Tutte le competizioni sportive sono sospese, tranne quelle riconosciute di interesse nazionale dal Coni. I campionati professionistici di calcio ad esempio proseguiranno.
Attività motoria, come le passeggiate, solo nei pressi di casa. Attività sportiva all’aperto ammessa, ma da soli. Sarà dunque possibile fare una passeggiata intorno a casa. 

Per l’autocertificazione, è possibile stamparla dal sito 👉🏻https://bit.ly/3eP1UQc
Di seguito trovate invece le risposte ai dubbi più frequenti 👉🏻http://www.governo.it/…/domande-frequenti…/15638…


Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi