Pages Navigation Menu

Le notizie della tua città

Nievole chiede il metano, presentata una mozione di Gianna Rastelli (Italia Viva)

Nievole chiede il metano, presentata una mozione di Gianna Rastelli (Italia Viva)

“Pur trovandosi a poche centinaia di metri da località interessate dal servizio, Nievole ad oggi si trova ancora priva della fornitura di gas metano. Toscana Energia sta portando avanti importanti investimenti sul territorio toscano, è fondamentale cogliere adesso l’opportunità offerta da questo particolare momento”. Questo il contenuto di una mozione presentata da Gianna Rastelli, consigliere comunale di Italia Viva e sottoscritta dal Capogruppo della formazione Edoardo Fanucci, in merito alla richiesta di metanizzazione della località Nievole. 
Un’iniziativa, quella dei due rappresentanti della località in Consiglio comunale, sottoscritta dagli abitanti con una raccolta firme. Un progetto che, oggi, pare più concreto grazie agli interventi messi in atto sul territorio regionale da parte di Toscana Energia.  
“Toscana Energia sta portando avanti un percorso di metanizzazione per andare a coprire i territori che sono rimasti sprovvisti di tale servizio. Nei mesi scorsi la società ha illustrato, di fronte ad un’assemblea pubblica nella frazione di Cireglio, il progetto di metanizzazione che interesserà anche la frazione delle Piastre. Una proposta che ha visto coinvolto anche il Comune di Fucecchio, con la richiesta accolta da Toscana Energia in merito all’estensione, per venti chilometri, della rete gas nelle zone collinari. Un servizio di cui potranno beneficiare cinquecento famiglie”. 
Una richiesta, quella di Gianna Rastelli, alimentata dalle esigenze della frazione che – paradossalmente – si trova in mezzo a due località interessate dal servizio, distanti poche centinaia di metri da Nievole: “la frazione di Nievole è sprovvista del servizio di metanizzazione pur trovandosi in mezzo a due estremità (Vico e confine con il Comune di Serravalle) fornite entrambe della condotta del metano. É per questo che chiediamo al Sindaco ed alla Giunta, viste le opportunità offerte dalla società stessa, di farsi carico della proposta di allacciamento della frazione alla rete di metanizzazione, garantendo al territorio interessato un servizio di primaria importanza”. 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi