Pages Navigation Menu

Le notizie della tua città

Domenica 18 ottobre torna il mercatino “Curiosando” in centro a Monsummano Terme

Domenica 18 ottobre torna il mercatino “Curiosando” in centro a Monsummano Terme

Nuovo ed interessante appuntamento con  CURIOSANDO, il mercatino dell’antiquariato, dell’artigianato anche etnico, del vintage e del collezionismo in programma a Monsummano Terme nelle centralissime piazza Giusti e piazza del popolo. 
Domenica 18 ottobre è in calendario una edizione speciale, dalle ore 9 alle ore 19, la seconda del nuovo corso, in attesa che l’Amministrazione Comunale nomini il gestore per i prossimi anni a seguito della pubblica gara che si è conclusa nel mese di settembre.
Tutti esauriti i posti a disposizione degli espositori, alcuni dei quali presenti anche la passata edizione quando il mercatino e la città intera furono colpiti, al mattino, da un vento fortissimo che arrecò danni alle bancarelle ed alle cose esposte.
Sarà quindi ancora l’associazione culturale Pinocchio a portare, nelle piazze, le colorate bancarelle con i loro oggetti particolari e strani, spesso appartenuti alla vita quotidiana di altre generazioni ed oggi diventati oggetti ricercatissimi da curiosi e collezionisti per arricchire la propria collezione o per  un regalo singolare, fuori dal comune.
Le due piazze principali di Monsummano Terme tornano così ad animarsi grazie ad una manifestazione che, nonostante sia da poco in calendario e che, in questo periodo, abbia anche subito lo stop del coronavirus, sta affermandosi, diventando un appuntamento ricercato da operatori e pubblico nel pur nutrito cartellone di iniziative simili a livello regionale.
Curiosando è organizzato in collaborazione con l’Assessorato alle attività produttive del comune di Monsummano Terme. Info 0572 1913547

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi