Pages Navigation Menu

Le notizie della tua città

Teatro Verdi: mercoledì 14 ottobre in scena “Opera!” con Beatrice Venezi, il direttore d’orchestra più giovane d’Europa. Il programma

Teatro Verdi: mercoledì 14 ottobre in scena “Opera!” con Beatrice Venezi, il direttore d’orchestra più giovane d’Europa. Il programma

In esclusiva regionale al Teatro Verdi di Montecatini, mercoledì 14 ottobre, ore 21.00, Beatrice Venezi, la più giovane fra i direttori d’orchestra, richiesta e acclamata a livello internazionale – dirige il Time Machine Ensemble nella nuova produzione “Opera!”, un progetto che celebra i più noti brani d’opera di tutti i tempi.

Un viaggio nel tempo attraverso celebri brani d’opera ricomposti da compositori di oggi: Giuseppe Vessicchio, Lamberto Curtoni, Naomi Berill, Cristian Carrara, Marco Attura, Federico Gon. Un innovativo progetto perfettamente nelle corde del M° Beatrice Venezi, direttrice d’orchestra più giovane d’Europa, che la rivista internazionale Forbes ha citato tra i 100 under 30 leader nel futuro.

Time Machine Ensemble e Beatrice Venezi saranno a piedi scalzi sul palco, a sottolineare l’intento di liberare la musica classica dagli stereotipi, come scrive la stessa Venezi nel suo ultimo libro (Allegro con fuoco. Innamorarsi della musica classica” edito Utet): “la musica classica è un bene globale, una bellezza che appartiene a tutti! 

Questo è “Opera!”, un concerto in cui la musica lirica risuona in modo del tutto nuovo, dove ogni brano è vestito con una texture originale, in cui i musicisti sono immersi grazie a video proiezioni a tema. Le musiche: dall’ “Aida” di Verdi al “Serse” di Händel, e poi Vivaldi, Bellini, Purcell, Puccini, Rossini, Debussy, Di Capua e Francesca Caccini (la prima donna a scrivere un’opera) sono il fulcro di uno spettacolo musicale, ma dal taglio teatrale, dove tutto, dall’abbigliamento dei musicisti al loro modo di disporsi sul palco, fino al light design è pensato per proporre un’esperienza immersiva allo spettatore.

Time Machine Ensemble è un gruppo di 10 musicisti – molti dei quali sotto i 25 anni – versatili e dinamici che si pongono come obiettivo quello di avvicinare il mondo della musica classica ad un pubblico più ampio. 

Beatrice Venezi, nata a Lucca, classe 1990, è una direttrice d’orchestra, compositrice e pianista. Direttore ospite principale dell’Orchestra della Toscana, direttore principale dell’Orchestra Milano Classica e direttore principale dell’Orchestra Scarlatti Young.È fra le prime direttrici d’orchestra donna in Italia, la più giovane in Europa, e la più giovane direttrice al mondo ad essersi esibita in teatri di rilievo internazionale, in Spagna, Giappone, Canada, Libano, Argentina e negli Stati Uniti con Andrea Bocelli. Nel 2017 è stata segnalata dal Corriere della Sera fra le 50 donne più creative dell’anno. L’anno successivo è stata selezionata dalla rivista Forbes fra i 100 under 30 leader del futuro.

PRECISAZIONE

Da parte di Cristina Pini ci giunge la seguente precisazione su chi è stata la più giovane direttrice d’orchestra, riconosciuta a livello internazionale, d’Europa e della Storia della Musica Mondiale: il maestro Giannella De Marco  (1943-2010). Ecco cosa dice riguardo alla figura della madre:
——-Considerato che non  leggo mai citato accanto ad altre donne direttrici d’orchestra il nome di Giannella de Marco vorrei ricordare in due parole colei che a tutt’oggi può essere considerata la più giovane  direttrice d’orchestra della Storia della Musica. A cinque anni e mezzo ha debuttato al teatro Massimo di Pescara, a soli sette anni ha diretto oltre ottanta concerti sinfonici, a otto anni inizia a cimentarsi nel repertorio operistico. Tutto questo svolto nei maggiori teatri internazionali alla guida delle principali orchestre, l”orchestra di Santa Cecilia, la Filarmonica di Madrid, quella del Colon di Buenos Aires -dove si era   preparata con il maestro De Sabata e che in occasione del suo primo concerto sudamericano le fece dono della sua bacchetta appellandola quale Piccola Grande Collega-, l’orchestra del Municipal di Rio de Janeiro e quella di San Paulo, la Lamoreux di Parigi e quella della BBC in diretta radiofonica nazionale, oltre poi alle maggiori orchestre italiane tra cui quella del Maggio in occasione del bicentenario mozartiano,, e poi quella del Petruzzelli di Bari, la Scarlatti di Napoli, e le molte altre delle principali, ma anche delle piccole ma preziose italiche città. Ha goduto dell’incanto e del plauso del pubblico, dei critici e di chi ha fatto la Storia della Musica, cito  Stokowsky, Charpentier, Franco Alfano che “con vero entusiasmo le affida l’esecuzione del suo ultimo pezzo sinfonico sicuro che ne avrebbe fatto un’esecuzione perfetta” [cit. da una lettera autografa del maestro Alfano del 1953], oltre che di molti altri che per brevità non cito. È stata ricevuta da Evita Peron, da Pio XIIda Umberto di Savoia a Cascais, e ancora oggi a testimonianza del suo clamore molte donne soprattutto in Sudamerica si chiamano Giannela.
E’ stata immortalata in ritratti a dimensione naturale e in miniature, in suo ricordo sono state realizzate targhe di bronzo, è apparsa sulle principali testate giornalistiche nazionali e internazionali dell’epoca. Suoi diplomi principali  pianoforte,  composizione e canto, ha studiato, tra gli altri, con Victor de Sabata, Rina Rossi, Franco Ferrara, Vera Gobbi Belcredi. A Giannella non è mai stato  permesso di partecipare a quiz o ai film che le venivano offerti perché la strumentalizzazione del suo talento non era contemplata, ha però prestato le sue mani in un film di Polansky negli anni ’70. In due parole, appunto, la carriera di indubbio e certificato valore di Giannella, anzi dell M° Giannella De Marco.

PROGRAMMA

Beatrice Venezi direttrice d’orchestra
Time Machine Ensemble: Flauto, Oboe, Clarinetto, Fagotto, Percussioni, 1°Violino, 2°Violino, Viola, Violoncello, Contrabbasso
da un’idea di Cristian Carrara
Scrittura musicale a cura di: Giuseppe Vessicchio, Cristian Carrara, Lamberto Curtoni e Naomi Berril.

1. Va pensiero (Verdi)

2. Caccini Variations (Caccini)

3. Ombra mai fu da “Serse” (Haendel)

4. Sinfonia da “Il Farnace” (Vivaldi)

5. The cold song (Purcell)

6. Casta Diva (Bellini)

7. Lascia ch’io pianga (Haendel)

8. Senza Mamma (Puccini)

9. Dido’s lament (Purcell)

10. I’ te vurria vasa (Di Capua)

11. Eclipse (Dvořák)

12. Sunrise in the Alps (Rossini)

13. Clair de Carmen (Debussy)

14. Siam navi all’onde algenti (Vivaldi)

15. Tarantella dall’Aida (Verdi)

RINGRAZIAMENTI – Questo spettacolo è reso possibile grazie agli sforzi e al supporto del Comune di Montecatini Terme, degli sponsor Generali, Unicredit e Sergio Pagnini private banker di Fideuram.

Il Teatro Verdi riapre in piena sicurezza con una capienza ridotta a un terzo del totale,mascherina obbligatoria in sala e distanza fra i non congiunti, i biglietti sono disponibili sia online www.ticketone.it sia alla cassa tutti i giorni e la sera stessa del concerto.

Ingresso da 30,00 a 40,00 euro 

www.teatroverdimontecatini.it 

Questi gli spettacoli in programma:

Sabato 26 Settembre (ore 21)
“Omaggio a Morricone” – Musiche da Oscar
Direzione: Maestro Andrea Albertini
Orchestra ensemble: Le Muse
Special Guest: Susanna Rigacci

Sabato 3 Ottobre (ore 21)
Operetta “La Vedova allegra”

Sabato 10 Ottobre (ore 21)
Lorenzo Baglioni + Nuova + Blebla
La grande festa della musica toscana dal Web!

Domenica 11 Ottobre (ore 18.30)
Luca Bono l’illusionista

Mercoledì 14 Ottobre (ore 21.00)
Beatrice Venezi in Opera!

Sabato 17 Ottobre (ore 21)
Tributo ad Amy Winehouse
“Amy – Inconsapevole diva”

Sabato 24 Ottobre (ore 21)
Paolo Migone e Cristiano Militello in “Gran Cabaret”

Domenica 25 Ottobre (ore 18.30)
La famosa coppia di Youtuber Matt & Bise

Sabato 31 Ottobre (ore 21)
“La sposa cadavere”: originale adattamento teatral-musicale ispirato ad un’antica fiaba ebreo-russa del XIX secolo e resa famosa dal celebre film d’animazione “The Corpse Bride” di Tim Burton.

Domenica 15 Novembre (ore 21.00)
Concerto di Gigi D’Alessio

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi