Pages Navigation Menu

Le notizie della tua città

Gran finale di “Incanto liberty” con tennis d’epoca e il centenario del Municipio

Gran finale di “Incanto liberty” con tennis d’epoca e il centenario del Municipio

Ritorna per la quinta edizione “Incanto Liberty” dal 2 al 27 settembre con tante iniziative volte a rievocare e diffondere la Montecatini Terme dei primi 20 anni del ‘900 all’insegna del gusto, dei costumi e dell’architettura Liberty che ha reso prestigiosa nel mondo la nostra città.
“Sabato 26 settembre – ha detto Baroncini – ricorreranno 100 anni dalla consegna del nostro bellissimo Municipio. Un motivo in più per non perdere nemmeno un appuntamento di questo evento che unisce la musica di Ruggero Leoncavallo “raccontata” dal Maestro Tavanti, l’arte di Galileo Chini, la storia dello sport locale a cura di Roberto Grazzini e Andrea Luchi, passando per l’esibizione in costume al Tennis Torretta, l’energia dello swing d’epoca, le meravigliose immagini della “Belle Époque” e le sfilate con le carrozze del tempo…Un sentito grazie e complimenti all’associazione “Il Cavallo e l’Uomo” e a tutti i partner coinvolti”.
Quest’anno per la V edizione di Incanto Liberty abbiamo pensato a qualcosa di nuovo e proiettato nel futuro, grazie al prezioso contributo dei partener Fondazione Crpt, Comune di Montecatini e Terme di Montecatini.
Grazie al sodalizio con il montecatini swing festival, la kermesse di Incanto liberty si chiuderà con una tre giorni intensa e briosa, rinnovata nei contenuti offerti ma sempre legata alla sua storia.
Domenica scorsa è stata dedicata allo sport con un appuntamento alle Terme Tettuccio: Roberto Grazzini e Andrea Luchi hanno parlato di “100 anni di passione sportiva a Montecatini Terme”, leggendarie storie e aneddoti di basket e calcio in città. 
Nell’occasione il sindaco Luca Baroncini ha premiato con l’Airone d’oro Massimo Masini, il doveroso incoronamento dopo una carriera decisamente fortunata per il cestista e allenatore montecatinese protagonista in Nazionale tra gli anni ‘60 e i ‘70 con cinque Europei, un Mondiale e tre Olimpiadi per un totale di 179 presenze. Masini nel 2010 è stato inserito nell’Italia Basket Hall of Fame, il più alto riconoscimento che la Fip assegna ai personaggi che hanno portato in alto il basket italiano. Masini è l’atleta che più ha rappresentato Montecatini nel mondo.
Premiati per il calcio alcune colonne della squadra biancoceleste: Francesco Vettori, Hermes Fregonas e Marino Buffetto.
Il programma continuerà venerdì 25 alle ore 18 con una rievocazione  tennistica in costume d’ epoca presso l’incantevole location del tennis Torretta, dove i partecipanti al doppio misto giungeranno con una carrozza d’epoca; a seguire  un light dinner in immancabile dress code Liberty e musica d’epoca in sottofondo.
Sabato 26 dalle 17  celebrazione del centenario della consegna delle chiavi della Casa Comunale, sfilata di carrozze liberty e marching band lungo viale verdi (dal Tettuccio al Comune); con il primo cittadino in carrozza, in abito d’epoca a celebrare con noi l’importante ricorrenza. Occasione ottima per far sfilare le divise da mescitrici .elemento imprescindibile della storia bagnaiola.offerte da Nicoletta Giovannelli dell’istituto storico Lucchese sezione di Montecatini.
Si terminerà domenica 27 settembre con la  performance “Chini a Montecatini” – a cura del teatro Idea di Vieri Chini – ore 17 Alle terme Tettuccio Dalle 19 accesso ai tavoli per il light lunch. Dress code Liberty Alle 21 galà di chiusura presso il caffè storico delle Terme in collaborazione con la prima edizione del Montecatini swing festival com la presenza del trio jazz The Indians.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi