Pages Navigation Menu

Le notizie della tua città

Ferragosto di 40 anni fa a Montecatini: pienone in alberghi e Terme, ricco cartellone di spettacoli

Ferragosto di 40 anni fa a Montecatini: pienone in alberghi e Terme, ricco cartellone di spettacoli

Ferragosto all’insegna del pienone di turisti e degli spettacoli a Montecatini Terme. Non è quanto avviene oggi, ma quarant’anni fa, nel 1980, con notizie attinte da “La Nazione”.
Le iniziative di tempo libero erano state concordate con un programma stilato tra Comune, Azienda di cura e teatro Verdi, che il gestore Inigo Cortesi stava per rilanciare dopo una prima fase di recupero delle strutture . Dopo le elezioni del giugno scorso, la città era ancora in attesa del varo della nuova giunta con possibile accordo per una giunta composta da Pci e Psi.
Comunque, l’andamento turistico, nei giorni precedenti il Ferragosto, faceva registrare un’improvvisa e prevista impennata. Tornano ad essere affollati gli stabilimenti per le cure termali, dal Tettuccio alla Torretta, dalle Leopoldine all’Excelsior, oltre alla Salute. Il calo di presenze registrate nel periodo elettorale era stato recuperato con l’avvio del mese di luglio. Per Ferragosto si prevede un tutto esaurito alberghi della città con l’Azienda di soggiorno al lavoro per soddisfare le attese di sistemazione nei pochi posti disponibili negli alberghi per eventuali ospiti che dovessero arrivare senza prenotazione.
Ecco cosa prevedeva il Ferragosto a Montecatini per le occasioni di tempo libero degli ospiti.
Due i concerti pomeridiani in programma alle terme Torretta il venerdì di Ferragosto e alla domenica. Come consueto, due concerti al giorno al caffè concerto Gambrinus con l’orchestra Hermes & i Novas e la voce di Lella Gaby con l’aggiunta di alcun attrazioni: il 14 Don Lurio con le sue ballerine, per Ferragosto Rita Pavone con Teddy Reno e domenica 17 Orietta Berti.
Le attrazioni più importanti sono previste al teatro Verdi: la sera di Ferragosto spettacolo con Beppe Grillo, il giorno successivo Gigi Proietti e il 18 lo spettacolo più atteso dell’estate con Charles Aznavour.

Charles Aznavour fu l’attrazione interazione di quella estate: si esibì al teatro Verdi


Al Kursaal si balla quattro giorni a settimana e due serate sono dedicate al “Festival del liscio”. Tutte le sere ballo a bordo piscina alle Panteraie, il “Lido di Montecatini”. Come sempre, grande attesa per le serate di corse all’ippodromo Sesana, incentrate sul gran premio di Ferragosto. La sera successiva concerto di Roberto Vecchioni. Il gran premio vedrà l’affermazione di The Last Hurrah guidato da Vivaldo Baldi al suo settimo successo personale con diecimila spettatori sulle tribune. Per i giovanissimi concerto allo stadio con protagonista Gianna Nannini.

The Last Hurrah trionfa nel suo primo gran premio “Città di Montecatini” con la guida di Vivaldi Baldi (Foto archivio Rosellini)

La serie degli spettacoli prosegue anche dopo Ferragosto con alcune operette al teatro Verdi con la compagnia di Roberto Brivio. In più il cartellone del teatro aggiunge anche serate divertenti con “Le sorelle Bandiera” e Ric e Gian. Poi, si prosegue con il concerto di Domenico Modugno preceduto dall’imitatore Franco Rosi, quindi una serata con la comicità di Gino Bramieri.
Non mancano neppure le mostre d’arte: all’Azienda di cura personale del pittore messicano Eduardo Castellanos, Giorgio Ghelfi ospita una rassegna di Manlio Bacosi nella galleria sotto i portici Gambrinus, mentre alla galleria Patrizia in piazza del Popolo è di scena Giuseppe Zanzoni.

Per curiosità diamo l’elenco dei trenta consiglieri eletti in Comune con il voto amministrativo di metà giugno:
PCI (10 seggi): Bruno Banchelli, Marcantonio Bragadin, Ademaro Giusfredi, Eugenio Handjaras, Vasco Lenzi, Leonardo Mazzi, Giorgio Pazzaglini, Primo Piacentini, Angiolo Selmi, Carlo Vannini.
PSI (7 seggi): Alberto Benedetti, Giuliano Birindelli, Giuseppe Iozzelli, Alberto lapenna, Arnaldo Pieri, Lenio Riccomi, Oreste Ruggiero.
PSDI (1 seggio): Franco Biondi.
MSI (2 seggi): Ferruccio Magrini, Sandro Sartoni.
PRI (1 seggio): Corrado Messeri.
DC (9 seggi): Giuliano Bartolini, Piero Benedetti, Paolo Caiani, Antonio Checcacci, Mario Checcucci, Dino Marchetti, Tullio Pancioli, Ettore Quirici, Carlo Santangelo.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi