Pages Navigation Menu

Le notizie della tua città

Stabilimenti termali in funzione: si parte con le Redi, apre il reparto inalatorio

Stabilimenti termali in funzione: si parte con le Redi, apre il reparto inalatorio

Da lunedì 18 maggio le Terme Di Montecatini sono tornate ad offrire i propri trattamenti, seppure con la gradualità imposta dalla situazione.

Si è iniziato infatti lalle Terme Redi (con ingresso unico da Viale Marconi 2), con la fisioterapia strumentale, la ginnastica, la palestra posturale ed i trattamenti osteopatici.

Da mercoledì 27 maggio sarà aperto il reparto inalatorio, per il solo aerosol, con orario 7.30 – 12.30, tutti i giorni, tranne la domenica.

Le insufflazioni saranno invece possibili da giovedì 28 maggio, con gli stessi orari. In reparto saranno presenti gli specialisti (otorini). 

Questi trattamenti termali sono particolarmente utili nel periodo attuale, dato che coinvolgono l’apparato respiratorio e le prime vie aeree. 

Oltre che a pagamento, potranno essere effettuati anche in convenzione con il Sistema Sanitario Nazionale , su richiesta del medico di famiglia, con il semplice pagamento del ticket.

L’elevato numero di postazioni singole (oltre 140) e la disposizione dei locali di attesa, rappresentano un’ulteriore garanzia del rispetto delle normative sul distanziamento e sull’areazione degli spazi. 

La sanificazione, la pulizia e l’igiene del reparto seguono la normativa termale, come in passato, e sono state integrate con le recenti disposizioni mediche.

Tutto il materiale individuale per i trattamenti sarà monouso, e rinnovato tutti i giorni per ogni cliente. 

Tutti i trattamenti saranno effettuati solo su prenotazione preventiva, telefonando allo 0572 778547 o 0572 7781.
I clienti dovranno presentarsi già muniti di mascherina personale.

Ricordiamo che l’unico accesso alle Terme Redi sarà quello da Via Marconi 2, dove sarà effettuato il triage preventivo, previsto dalla normativa sanitaria per l’ingresso alla struttura.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi