Pages Navigation Menu

Tutte le news della tua città

Lunedì un fiocco rosso nei negozi per la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne; un evento in sala consiliare

Lunedì un fiocco rosso nei negozi per la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne; un evento in sala consiliare

Il 25 novembre è la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Il 17 dicembre 1999 fu proprio l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ad istituire questa data. In questo stesso giorno del 1960, furono uccise le Mirabal, attiviste politiche della Repubblica Dominicana. 
La Consigliera Comunale Rubina Baldecchi, Presidente della Commissione Pari Opportunità, e l’Assessore Francesca Greco affermano: “È una data importante, per ricordare a tutti che il rispetto è alla base di ogni rapporto e che non possiamo continuare a veder aumentare il numero delle donne che subiscono violenza. 
La giornata del 25 novembre rappresenta il momento fondamentale dell’anno per parlare, informare e sensibilizzare le persone su questo triste problema e proprio per questo sarebbe importante che anche le attività commerciali venissero convolte. 
Nello specifico, sarebbe gradito che i commercianti (di qualsiasi tipologia di attività), esponessero al di fuori del proprio negozio / bar un fiocco di colore rosso come simbolo di solidarietà per questa giornata”. 

Il 25 novembre, in occasione della giornata internazionale contro la violenza di genere, l’Associazione Anna Maria Marino, presenta “Musica e Arte contro la violenza”, evento che si terrà presso la Sala Consiliare del Municipio dalle ore 18.00 alle ore 19.30.

L’Associazione Anna Maria Marino, associazione di promozione sociale, avente sede a Montecatini Terme presso la Croce Rossa Internazionale, si presenta non solo come associazione di ascolto e aiuto contro la violenza di genere e contro tutte le violenze, ma anche come associazione che vuole promuovere la crescita sociale e culturale. In particolare lavora per promuovere l’Arte al femminile come antidoto alla violenza che nasce dalla mancanza di cultura.

In occasione dell’evento sarà allestita la mostra fotografica di Esther May e Michela Bartolini, che sarà visitabile per oltre un mese al 1° piano del Palazzo Comunale. Mostreranno le loro arti anche Miriam Zezza, tecnico luci che illuminerà il Municipio, e Miriam Taylor e Jacqueline Monica Magi che parleranno di Musica e Arte contro la violenza.

L’evento è gratuito e senza prenotazione.