Pages Navigation Menu

Tutte le news della tua città

Morto Orlando Biagi, ex-calciatore (anche della Fiorentina) ed ex-dirigente del Montecatini

Nell’anno del centenario del Montecatini calcio, ci lascia un personaggio che tanto ha dato ai colori biancocelesti prima come calciatore e poi come dirigente. E’ morto, infatti, all’età di 84 anni, Orlando Biagi, conosciuto anche come imprenditore nel settore alimentare. Il suo decesso è avvenuto in seguito alle conseguenze di un grave incidente stradale, in cui fu coinvolto nel giugno scorso a Massarosa.

Orlando Biagi con la maglia del Piacenza

Orlando Biagi iniziò la sua carriera di calciatore, come difensore centrale, nel Montecatini, dove rimase nei campionati dal 1951 al 1953 con 37 presenze e due reti. Quindi passò alla Fiorentina, con cui debuttò nella massima serie il 19 giugno 1955 sul campo della Triestina. Rimase in forza ai viola fino al 1958 con l’intermezzo di un anno in prestito al Lecco (1956-57 con 24 presenze).
Tornato alla Fiorentina, nel campionato 1957-58 fece quattro partite in serie A. L’anno successivo fu in serie C al Piacenza (40 presenze e un gol). Quindi, fu ceduto definitivamente al Viareggio, dove disputò tre campionati di serie D e uno 1960-61 di serie C per un totale di 104 presenze e 9 reti. Chiuse la carriera agonistica a soli 28 anni nel 1963.
Nella stagione 1963-64 allenò il Montecatini in Prima categoria. Successivamente Orlando Biagi è stato un fedele e appassionato dirigente biancoceleste fino agli anni d’oro della Serie C conquistata con il Presidente Tullio Pancioli. Successivamente aveva collaborato anche con società minori come Nievole e Marliana, dove aveva militato il figlio.