Pages Navigation Menu

Tutte le news della tua città

Il Mercato coperto è tornato a vivere con il Festival dello Street Food. Il sindaco Baroncini: “Grande successo”

Il Mercato coperto è tornato a vivere con il Festival dello Street Food. Il sindaco Baroncini: “Grande successo”

Lo storico Mercato Coperto di Montecatini torna a vivere per un fine settimana. Infatti, ospiterà una tappa, la diciannovesima, del Festival Internazionale dello Street Food 2019 che animerà la città da giovedì 24 a domenica 27 ottobre (orari: giovedì 18-24, venerdì, sabato e domenica 12-24): è prevista la partecipazione di ben 25 truck che presenteranno le loro specialità.A Montecatini è di moda lo street food. II Comune di Montecatini ha concesso il patrocinio.

Dopo il successo dei primi diciotto appuntamenti del Festival Internazionale dello Street Food edizione 2019, a cui hanno partecipato oltre due milioni di persone , il tour del “cibo da strada” approda a Montecatini con le sue prelibatezze italiane e straniere. La manifestazione, ideata e organizzata da Alfredo Orofino, nasce dall’idea di portare nelle piazze, all’aria aperta, il cibo che generalmente non si ha modo di mangiare a casa, gustando sapori di varie nazionalità. Ristoranti su ruote che girano l’Italia e propongono nuove prelibatezze gastronomiche, all’insegna della qualità e realizzate con estrema professionalità.

A Montecatini Terme saranno in pista chef qualificati che prepareranno “cibo da strada” di grande qualità e originalità, con prodotti tipici italiani e internazionali. Oltre 25 trucks da tutto il mondo e birrifici artigianali, creeranno un importante avvenimento culinario nelle vie della città.

Questo il commento del sindaco Luca Baroncini: “È stato un grande successo e ne ero certo… centinaia di persone, gioia e partecipazione. Ogni evento ha la sua location ideale. Abbiamo restituito un pezzo identitario della nostra città ai montecatinesi, anche se solo per alcune sere, gli abbiamo ridato la vita che merita. Non sarebbe stata adatta la pineta, ancor meno il viale Verdi”.