Pages Navigation Menu

Tutte le news della tua città

Individuato il ladro di una bicicletta elettrica portata via davanti a un negozio in centro

Individuato il ladro di una bicicletta elettrica portata via davanti a un negozio in centro

E’ stato individuato e denunciato dalla Polizia Municipale l’autore del furto della bicicletta elettrica di domenica pomeriggio in pieno centro di Montecatini di fronte all’oreficeria Salcino. La bicicletta asportata risultava essere del titolare dell’omonima oreficeria Salcino che appena accortosi del furto, si metteva in contatto con la Polizia Municipale per informare del fatto e di li a breve trasmetteva al Comandante un firmato estrapolato dal sistema di videosorveglianza del negozio.

Dal video trasmesso veniva individuato un uomo che dopo essere passato più volte di fronte al negozio si appropriava della bicicletta elettrica e si dava alla fuga, il video veniva condiviso con gli agenti in servizio e anche loro  riconoscevano il ladro.

Con i dati in possesso della Polizia Municipale iniziavano le ricerche dell’uomo che aveva rubato la bicicletta in quanto le generalità erano già note perche  più volte lo stesso era stato attenzionato ed era già  deferito all’Autorità Giudiziaria per la detenzione di arnesi atti allo scasso di cui non ha saputo giustificarne il possesso

Nelle prime ore della mattina le ricerche hanno dato buon esito in quanto l’uomo, di origine rumera, è stato individuato in Montecatini, allo stesso gli veniva contestato il fatto di essere l’autore del furto della bicicletta elettrica e inizialmente negava categoricamente di esserne l’autore, ma  dopo avergli fatto visionare il firmato ha ammesso le proprie responsabilità affermando di essere effettivamente lui l’uomo ritratto nel video.

Ma la Polizia Municipale non si è fermata solo all’individuazione certa dell’autore del furto, ma ha proseguito l’attività d’indagine mirata a recuperare la bicicletta asportata per poterla riconsegnare al legittimo proprietario.

Pertanto sono stati presi contatti con il Nucleo Informativo dei Carabinieri del Comando Provinciale di Prato, in quanto è in atto una sinergia per altre attività d’indagine, comandato dal Maggiore Enrico Vellucci, ex comandante della Compagnia di Montecatini Terme, e  nel giro di poche ore è stata individuata la bicicletta  e i due giovani cinesi che la detenevano.Di li a breve il velocipede veniva riconsegnato al proprietario.

Fonte: Polizia municipale Montecatini Terme