Pages Navigation Menu

Tutte le news della tua città

Lotta alla prostituzione: operazione di carabinieri e vigili, maxi-multe a clienti e ragazze

Lotta alla prostituzione: operazione di carabinieri e vigili, maxi-multe a clienti e ragazze

Nel fine settimana sono stati organizzati dai Carabinieri della Compagnia di Montecatini e dalla Polizia Municipale una serie di servizi preventivi di contrasto alla prostituzione in strada nel centro di Montecatini Terme. In particolare le quattro pattuglie impegnate hanno eseguito numerosi controlli alle auto in transito lungo le strade dove solitamente stazionano ragazze in attesa di clienti.

In particolare sono state controllate 7 ragazze di origine rumena, albanese e kazaka di età compresa tra i 19 e i 28 anni che nonostante la serata piovosa attendevano i clienti lungo la circonvallazione della città.  

Durante l’attività, che si è protratta fino a notte inoltrata, sono state elevate 11 sanzioni  a carico delle giovani prostitute e dei loro relativi clienti per un totale di 5.500 euro per violazione al Regolamento Comunale di Polizia Urbana  che vieta sulla strade della città di contrattare prestazioni sessuali.

I clienti infatti dopo aver contrattato la prestazione sessuale facevano salire sulla propria autovettura la ragazza e si dirigevano nella ricerca di un luogo dove appartarsi, e a questo punto che intervenivano le pattuglie, che, dopo aver identificato il conducente e la prostituta, provvedevano a contestare la violazione e a notificargli la sanzione di euro 500 per ognuno.

Dai comandi fanno sapere che i controlli continueranno senza tregua anche nelle prossime settimane.

Fonte: Polizia Municipale Montecatini