Pages Navigation Menu

Tutte le news della tua città

50 anni fa, i primi uomini arrivarono sulla Luna. Il mondo si fermò per assistere allo straordinario evento

50 anni fa, i primi uomini arrivarono sulla Luna. Il mondo si fermò per assistere allo straordinario evento

Sono passati già 50 anni dallo sbarco dei primi uomini sulla Luna. Lo straordinario evento avvenne il 20 luglio 1969 grazie alla missione spaziale Apollo 11. Tutto il mondo si fermò per assistere in televisione a quanto stava accadendo nello spazio. Oggi in tanti cercano di ricordare quei momenti.
Neil Alden Armstrong, scomparso il ‎25 agosto 2012, fu il primo uomo a mettere piede sulla luna e pronunciò la famosa frase «That’s one small step for a man, one giant leap for mankind» (“un piccolo passo per un]uomo, un balzo da gigante per l’umanità”).
Dopo 19 minuti, lo seguì Buzz Aldrin. I due trascorsero circa due ore e un quarto al di fuori della navicella, e raccolsero 21,5 kg di materiale lunare che riportarono a terra.
Il terzo membro della missione, Michael Collins, pilota del modulo di comando, rimase in orbita lunare, mentre gli altri due erano sulla superficie lunare.
Armstrong e Aldrin si erano spostati dalla navicella sul modulo lunare Eagle con cui discesero nel Mare della Tranquillità. Dopo aver messo piede sulla Luna e aver effettuato la prima passeggiata lunare della storia, gli astronauti utilizzarono lo stadio di ascesa di Eagle per lasciare la superficie e ricongiungersi a Collins sul modulo di comando. Sganciarono, quindi, Eagle prima di effettuare le manovre che li avrebbero portati fuori dall’orbita lunare verso una traiettoria in direzione della Terra ove ammararono nell’Oceano Pacifico il 24 luglio dopo più di otto giorni nello spazio. 

Leave a Comment