Pages Navigation Menu

Tutte le news della tua città

Il santo, la frase e la parola del giorno

Il santo, la frase e la parola del giorno

IL SANTO

Santa MACRINA LA GIOVANE   Monaca 
Prima di 10 fratelli, tra i quali ben 4 sono santi (lei, Basilio di Cesarea, Gregorio di Nissa e Pietro sacerdote e monaco), nacque in Ponto nel 327. Giovane e bella, era un partito agognato, ma scelse presto di dedicarsi esclusivamente a Dio. Per diversi anni rimase al fianco della madre per aiutarla nel governo della casa e nell’educazione dei fratelli. Esercitò un’influenza decisiva sulle scelte dei due fratelli più famosi, Basilio di Cesarea e Gregorio di Nissa. Quando gli uomini ebbero trovata la loro strada, madre e figlia decisero di ritirarsi ad Annesi sulle rive del fiume Iris. Qui Macrina divenne la superiora del monastero doppio dove uomini e donne si sforzavano di vivere in pienezza il Vangelo. Al ritorno dal concilio di Antiochia, Gregorio di Nissa si fermò ad Annesi per salutare la sorella. Fu l’ultimo incontro tra i due dato che Macrina morì nel 380 a soli 53 anni. Gregorio, tuttavia, fece a tempo a sentire dalle sue labbra la grandiosa preghiera pronunciata prima di morire. La sua spiritualità e la sua vita sono narrate dallo stesso Gregorio.

IL BUONGIORNO

La magia è credere in se stessi, se riusciamo a farlo, allora possiamo far accadere qualsiasi cosa.”
(Johann W. von Goethe)

LA PAROLA DEL GIORNO

dialetto

SILLABAZIONE: dia–lèt–to
dialètto / djaˈlɛtto/
[vc. dotta, lat.dialĕcto(n), dal gr.diálektos ‘discussione’ e poi ‘particolarità linguistica’, da dialégein ‘parlare (légein) attraverso (diá)’, ‘discutere’  1525]
s. m.
● sistema linguistico particolare usato in zone geograficamente limitate: i dialetti della lingua italianaparlare in dialetto

DEFINIZIONI D’AUTORE
Nella mia famiglia si parlava sia il dialetto sia l’italiano. Quando mi esibivo con dei raccontini a voce capivo di essere più efficace se usavo una lingua mista. Cominciai a chiedermi perché l’italiano non mi bastava e studiai come Pirandello faceva parlare i suoi personaggi. Più tardi mi colpì la sua affermazione la lingua esprime il concetto, ildialettoil sentimento di una cosa: è diventata la base del mio scrivere.
Andrea Camilleri

La parola è tratta da:

Vocabolario della lingua italiana
di Nicola Zingarelli

Zanichelli editore

Leave a Comment