Pages Navigation Menu

Tutte le news della tua città

E’ morto Zeffirelli: debuttò come regista a Montecatini con il film “Camping”

E’ morto Zeffirelli: debuttò come regista a Montecatini con il film “Camping”

E’ morto, sabato 15 Giugno, all’età di 96 anni, Franco Zeffirelli. Non tutti sanno che il suo debutto da regista avvenne proprio a Montecatini, nel 1957, con la commedia Camping, che Rai3 oggi ha subito trasmesso per ricordare il grande personaggio.
Il film era interpretato da Nino Manfredi, Marisa Allasio e Paolo Ferrari con gran parte delle scene girate all’interno del Tettuccio e nel parco termale. Il titolo originale era Viaggio di piacere, ma, prima dell’uscita nelle sale, fu cambiato in Camping. Nel 1968 Zeffirelli scelse alcuni angoli di Pescia per il suo Romeo e Giulietta.

Gli anni Cinquanta erano quelli in cui Montecatini era frequentata dalle più grandi stelle di Hollywood. Qui venivano – per vacanze di relax e per cure termali – Orson Welles, Audrey Hepburn, Olivia de Havilland, Gary Cooper, William Holden, Spencer Tracy, Katherine Hepburn, Debora Kerr, senza dimenticare la magia di Grace Kelly e Ranieri di Monaco in viaggio di nozze. Anche attori e registi italiani erano di casa: da Vittorio De Sica e Totò a Sofia Loren, Claudia Cardinale, Silvana Mangano e tantissimi altri.

Zeffirelli ha avuto una carriera artistica andata avanti per 70 anni circa, che lo ha eletto uno degli uomini di spettacolo più noti al mondo, capace di passare con grande facilità dal cinema al teatro, alla lirica e alla tv, premiato con innumerevoli riconoscimenti, tra cui ben cinque David di Donatello, due Nastri d’argento e ben 14 candidature dei suoi film agli Oscar, tra cui due personali (per ”Romeo e Giulietta” nel 1968 quale miglior regista e per ”La Traviata” nel 1982 per la migliore scenografia).

L’ultimo lavoro del regista, un sogno coltivato per oltre dieci anni, è stata la regia di una nuova Traviata che aprirà la stagione del Festival lirico all’Arena di Verona la prossima settimana, il 21 giugno. Ma il Maestro guardava già avanti, al nuovo progetto: un Rigoletto il cui debutto era previsto per il 17 settembre 2020 in Oman alla Royal Opera House di Muscat.

Leave a Comment