Pages Navigation Menu

Tutte le news della tua città

Vellano, concluso il corso di innesto del castagno con una verifica nel bosco

Vellano, concluso il corso di innesto del castagno con una verifica nel bosco

Sabato 11 maggio, al mattino, è in programma l’ultima lezione del corso di innesto del castagno, organizzato dal circolo Arci di Vellano in collaborazione con l’associazione castanicoltori della lucchesia e con il patrocinio del Comune di Pescia. Si inizia al mattino presto per verificare gli innesti effettuati  da oltre venticinque nuovi “innestini”che, sotto l’attenta guida dei docenti Maltoni, Giambastiani e Fazzi, hanno imparato questa antica procedura per mettere a frutto i castagni, trasformando, da bosco a selva, l’ambiente circostante.

“Siamo soddisfatti del lavoro svolto-afferma Roberto Franchini coordinatore del corso per il circolo- e, anche per una materia abbastanza complessa come l’avvio di un processo per il ripristino delle selvi e quindi il ritorno alla produzione della castagna di qualità, siamo passati, dai discorsi, ai fatti concreti. Tutto ciò era impensabile solo alcuni anni fa e noi, comunque,  non lo consideriamo un traguardo ma bensì l’inizio di un programma più vasto e articolato che deve interessare tutto il territorio e la popolazione che vi abita. Stiamo già predisponendo il programma delle prossime iniziative e vi garantisco che ci saranno cose interessanti ed uniche”

“Abbiamo convintamente patrocinato l’iniziativa- precisa l’assessore alla montagna Fabio Bellandi- perchè va nell’ottica della creazione, sul nostro territorio comunale, dell’intera filiera della castagna ed è certamente da traino per future e più impegnative manifestazioni che serviranno per promuovere un’altra eccellenza locale quale è la castagna carpinese”

Conclude  così Stefano Fazzi per l’associazione dei castanicoltori: “L’esperienza di Vellano è stata esaltante: abbiamo trovato un circolo veramente ben organizzato e strutturato, con persone in gamba ed in grado di realizzare i progetti e gli obiettivi che si pongono: insieme abbiamo già dato corpo a molte iniziative e ad altre daremo vita nei prossimi mesi. Abbiamo messa a disposizione la nostra esperienza e, grazie anche all’interessamento del Comune di Pescia, i risultati sono arrivati.”

Alle ore 12 di sabato 11 maggio, con la conferenza stampa finale, si conclude quindi il corso per innestini del castagno e si conclude nella selva di Fabio Selvaggi, là dove gli allievi hanno imparato e dove  sono visibili a tutti i risultati ottenuti. Si conclude in maniera molto amichevole, con tanto di “cacio pe’orino, pane, olive e vino bono”in attesa di assaporare le castagne al prossimo autunno