Pages Navigation Menu

Tutte le news della tua città

Denunciato dalla Polizia Municipale: vendeva capi di moda contraffatti

Denunciato dalla Polizia Municipale: vendeva capi di moda contraffatti

La Polizia Municipale sta proseguendo i controlli commerciali finalizzati al contrasto della vendita di oggetti contraffatti.

In questi giorni in Piazza del Popolo la pattuglia del Nucleo integrato di sicurezza del territorio ha fermato un cittadino rumeno, B.M. di 30 anni, residente a Montecatini Terme, intento a vendere capi di abbigliamento contraffatti consistenti in magliette e giacchetti ben realizzati e difficilmente individuabili come falsi.

L’uomo già conosciuto alle Forze dell’Ordine, in quanto pregiudicato con precedenti penali per reati contro il patrimonio e la persona, e attualmente in libertà vigilata, ha cercato di porre resistenza quando gli agenti lo hanno fermato e gli hanno contestato la vendita abusiva di materiale contraffatto.

Accompagnato presso gli uffici del comando è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria: la merce è stata interamente sequestrata.

Ieri inoltre nella zona della stazione ferroviaria era stato individuato un cittadino extracomunitario intento a vendere occhiali contraffatti ma appena ha visto in lontananza gli agenti ha gettato in strada gli occhiali e si è dato alla fuga. Gli occhiali contraffatti sono stati sequestrati.

Nei giorni scorsi sono stati effettuati anche dei controlli presso un parrucchiere e dai primi accertamenti è emerso che il gestore non era in regola con la certificazione abilitativa per svolgere il proprio lavoro.

“I controlli proseguiranno per contrastare questo fenomeno – dice il comandante Domenico Gatto – che durante i mesi estivi tende ad aumentare sia nel centro della città che nell’area del mercato settimanale”.

Fonte: Comune di Montecatini Terme / Matteo Baccellini – Ufficio stampa