Pages Navigation Menu

Tutte le news della tua città

Lo sport in Toscana: Valdinievole emergente, al primo posto in vari settori

Lo sport in Toscana: Valdinievole emergente, al primo posto in vari settori

Pubblichiamo una nota dell’assessore al turismo De Paola sull’importante ruolo della Valdinievole in merito all’elaborazione del rapporto sullo sport in Toscana. 

Martedì 2 aprile la Regione Toscana, insieme all’Osservatorio regionale sullo Sport, ha presentato il secondo rapporto sullo sport in Toscana: un lavoro approfondito di ricerca e analisi condotto insieme ai vari soggetti istituzionali , al Coni e al mondo delle società sportive e ai rappresentanti dei vari settori

Le analisi condotte sono molteplici e rappresentano un utile strumento per comprendere il complesso fenomeno sportivo in Toscana:  spaziano su più scenari e ambiti, tra cui i principali sono chiaramente la pratica sportiva e l’impiantistica.

Significativo è che , per la prima volta, l’indagine è condotta per ambiti territoriali (non più per aree provinciali).

Appare quindi significativo il ruolo emergente della Valdinievole nel contesto regionale.

La nostra area conferma un ottimo stato di salute classificandosi al primo posto su più settori. Si classifica prima, per esempio, su 26 ambiti territoriali  per quanto concerne  minor incidenza di sedentarietà per i ragazzi di età compresa tra i 14 e 18 anni  (8,2% in rapporto alla media regionale di 13,1%). Ancora al primo posto con la percentuale dell’86,8% come percentuale di ragazzi che praticano almeno uno sport fra i 14/18 anni (contro la media regionale del 79,6%)

Per quanto riguarda gli impianti sportivi (ben 169 nella sola Valdinievole), l’area registra a livello regionale ancora il secondo posto in percentuale fra quelli funzionanti ( circa il 96% contro la media regionale del 93%) mentre per gli spazi sportivi  semplici (n. 296) è al primo posto con il 98% contro la media regionale del 95%.

L’indagine è poi condotta sul mondo sportivo (cioè Federazioni sportive ed Enti di Promozione) ma in tal caso il dato è aggregato a livello provinciale.

Le politiche di promozione turistico sportiva e di attenzione agli impianti e alle società sportive di questi anni a Montecatini Terme e in Valdinievole si confermano dunque la strada giusta per questo settore così importante, che in più di una occasione ci ha visti protagonisti nazionali e mondiali, e conferiscono al comprensorio il giusto riconoscimento.

 Interessante anche l’esame della domanda e dell’aspettativa che i vari stake holder  intervistati capitalizzano nel settore dello sport: quasi il 60% ritengono questo settore molto importante come risorsa turistica, oltre il 60% come risorsa per l’economia locale. Per non parlare delle implicazioni nell’ambito della salute e della formazione laddove si sfiorano percentuali tra il 70 e 80%.

Tutti indistintamente individuano nella necessità di affrontare il miglioramento delle strutture sportive la priorità di intervento su cui gli Enti Locali e le Istituzioni in genere devono focalizzarsi (circa il 40% degli intervistati)