Pages Navigation Menu

Tutte le news della tua città

Arrestato parcheggiatore abusivo molesto, resistenza ai vigili urbani

Arrestato parcheggiatore abusivo molesto, resistenza ai vigili urbani

Da sempre la Polizia Municipale monitora con attenzione il fenomeno dei parcheggiatori abusivi, che spesso con il loro fare insistente disturbano i cittadini che parcheggiano le proprie autovetture per andare a lavorare o studenti che si dirigono alle stazioni ferroviarie per raggiungere le sedi delle scuole.

A tal proposito da mesi vengono predisposti mirati servizi di contrasto che hanno già postato all’accertamento di violazioni e all’emanazione di una quindicina di Daspo.

Ieri mattina era in atto un consueto servizio di controllo: su richiesta di un cittadino la pattuglia è intervenuta nel parcheggio Marconi dove un insistente parcheggiatore extracomunitario stava molestando le persone anziane che usufruivano del parcheggio.

Giunti sul posto immediatamente, gli agenti hanno individuato il parcheggiatore abusivo che corrispondeva alla descrizione segnalata e avvicinandosi, lo stesso soggetto ha indicato alla pattuglia, con auto di copertura e gli agenti in borghese, a parcheggiare in uno stallo libero. 

Una volta parcheggiato, l’uomo si è avvicinato per chiedere un compenso, ed è a questo punto che gli agenti si sono qualificati e hanno iniziato le operazioni di identificazione del parcheggiatore.

Considerato che la documentazione fornita dall’extracomunitario non era completa, l’uomo è stato  invitato a seguire la PM al comando per effettuare accertamenti. E’ stato a questo punto che l’uomo ha reagito bruscamente contro gli agenti con calci e pugni cercando di eludere il controllo e darsi alla fuga. Immediatamente è stato bloccato dagli agenti della Polizia Municipale.

Al comando sono iniziati gli accertamenti sul cittadino extracomunitario che è risultato essere E.M di 39 anni residente in Montecatini, pregiudicato per reati di spaccio di sostanze stupefacenti, che stava scontando la pena agli arresti domiciliari.

Lo stesso è stato tratto in arresto e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per evasione, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Nel primo pomeriggio di ieri presso il Tribunale di Pistoia si è svolto il processo per direttissima dove è stato confermato l’arresto.

La Polizia Municipale ha sequestrato il denaro provento dell’attività abusiva di parcheggiatore.

Fonte: Comune di Montecatini Terme /Matteo Baccellini- Ufficio stampa