Pages Navigation Menu

Tutte le news della tua città

“Controllo di vicinato”: l’associazione premia la Polizia municipale

“Controllo di vicinato”: l’associazione premia la Polizia municipale

L’Associazione Controllo di Vicinato è stata ricevuta questa mattina in Municipio dal sindaco Bellandi e dal vicesindaco Rucco: è stata l’occasione per una premiazione speciale al comando della Polizia Municipale, effettuata dal coordinatore del progetto Marco Lucarelli, e in particolare al comandante Domenico Gatto, per il supporto e la collaborazione dimostrati in questo anno e mezzo di attività in cui l’Associazione ha iniziato a operare nelle vie Liguria, Cividale, Garibaldi e Dogali.

Un progetto a cui hanno aderito 70 famiglie che grazie alla collaborazione dell’Ufficio tecnico del Comune ha permesso di installare pali e cartelli con la dicitura “Controllo di vicinato”, con l’obiettivo di concentrarsi sulla prevenzione in alcune zone della città attraverso segnalazioni delle persone residenti e “vigili” in prima persona.

L’amministrazione comunale ricorda di accogliere favorevolmente ogni proposta e suggerimento dei cittadini in questo senso e che scommette con forza su un principio di legalità partecipata, la cui espressione esemplare è il progetto di rigenerazione urbana Pop Up che il 4 dicembre vedrà inaugurate le nuove attività di via Marruota.

 

IL PROGETTO

Prosegue il progetto Controllo del Vicinato, inaugurato nei mesi scorsi con il posizionamento dei primi cartelli in  via Garibaldi, Cividale e Liguria.

Oggi è partito il progetto e relativa segnaletica anche in via Dogali, traversa di via Marruota, ma altre strade si stanno organizzando in questo senso con l’obiettivo di accrescere il senso di sicurezza dei cittadini, con la prevenzione e l’aiuto delle persone residenti e “vigili”.

Il progetto si coordinerà con il Pop Up, che domani venerdì 20 luglio (come annunciato martedì) avrà una giornata importante con il Sottoverga in festa al Parco di via Cividale.

L’amministrazione comunale a seguito della delibera 282 del 24 ottobre 2017 in merito all’avvio del progetto “Controllo del vicinato”, comunica di aver posizionato i cartelli in tre strade prese in considerazione, per aumentare con efficacia gli strumenti di controllo a propria disposizione.

Sono state infatti individuate delle zone critiche visti i disagi dovuti a problematiche di sicurezza e di atti vandalici, ovvero via Liguria, Garibaldi e Cividale: in queste vie da questa mattina sono stati posizionati pali e cartelli indicanti “Zona controllo del vicinato” con l’obiettivo di ristabilire il senso di sicurezza dei cittadini, e quindi concentrarsi sulla prevenzione attraverso l’aiuto delle persone residenti e “vigili” nelle zone interessate.

L’amministrazione sottolinea ancora una volta che in presenza di idee concrete e realizzabili e di buoni progetti per la collettività è ovviamente aperta alle proposte dell’opposizione. Un ringraziamento in questo senso va al responsabile della sicurezza di Forza Italia, Marco Lucarelli, per lo spirito collaborativo dimostrato per la realizzazione del progetto.

Fonte: Comune di Montecatini Terme / Matteo Baccellini – Ufficio stampa