Pages Navigation Menu

Tutte le news della tua città

Il saluto del sindaco al Maggiore dei carabinieri Enrico Vellucci trasferito a Prato

Il saluto del sindaco al Maggiore dei carabinieri Enrico Vellucci trasferito a Prato

Il sindaco Giuseppe Bellandi ha salutato nel corso di un incontro in Municipio il maggiore dell’Arma dei Carabinieri Enrico Vellucci che sta per lasciare la compagnia di Montecatini, dove ha lavorato come Capitano per otto anni, per diventare comandante del Nucleo investigativo di Prato.

“Dopo otto anni trascorsi come Comandante a Montecatini, il Maggiore Vellucci è stato trasferito al nucleo di Prato, dove ricoprirà un incarico prestigioso come merita senza ombra di dubbio. E’ arrivato in città con i gradi di Capitano e l’Arma in virtù del lavoro svolto lo ha promosso al ruolo di Maggiore. Vellucci ha sempre privilegiato i rapporti con le altre forze dell’ordine, comprendendo da subito le necessità della città, gli interventi da mettere in atto e ottenendo brillanti risultati.

Come sindaco di Montecatini lo ringrazio di cuore per la professionalità e la dedizione con cui ha svolto il suo lavoro, augurandogli una carriera a Prato altrettanto brillante”, dice Bellandi.

Nella foto di homepage: il sindaco Bellandi, l’assessore alla Ialuna, il presidente del consiglio Rastelli, con il Maggiore Vellucci, il comandante della Polizia Municipale Gatto e Edoardo Fanucci, deputato per cinque anni e in precedenza vicesindaco in città.

 

Fonte: Comune di Montecatini Terme / Matteo Baccellini – Ufficio stampa