Pages Navigation Menu

Tutte le news della tua città

Pubblicato il bando per la gestione delle Terme Leopoldine: domande entro il 7 novembre

Pubblicato il bando per la gestione delle Terme Leopoldine: domande entro il 7 novembre

Il rilancio delle Terme di Montecatini, afflitte da una crisi economica ultradecennale, riparte dalle Terme Leopoldine. Il cantiere, legato al progetto dell’archistar Fuksas, è fermo dal 2011.
La mancanza di una piscina, infatti, impedisce lo sviluppo del segmento benessere.

Il 5 ottobre è stato pubblicato l’atteso bando di gara, a firma dell’amministratore delle Terme di Montecatini Spa, Alessandro Michelotti, per l’affidamento in concessione (2018-2037) della gestione dello stabilimento Leopoldine.

La durata dell’affidamento è pari a quella della concessione mineraria intestata a Terme di Montecatini (25 anni a decorrere dal 27 marzo 2012), e dunque verrà a decadere il 27 marzo 2037.

E’ previsto un canone annuo di concessione di 100.000 euro al mese con pagamento trimestrale.

Progettazione e realizzazione dei lavori di ristrutturazione e riqualificazione del complesso termale saranno a carico dell’aggiudicatario. A questo fine i concorrenti al bando dovranno presentare in gara un progetto completo di relazione tecnica, elaborati planimetrici nel rispetto delle finalità. I lavori di ristrutturazione dovranno essere terminati entro 36 mesi dalla stipula della concessione. Alla sottoscrizione del contratto dovrà essere prodotta una fideiussione di 1,8 milioni.

Il termine di presentazione delle offerte sono le ore 24 del 7 novembre prossimo (con apertura delle buste il 12).