Pages Navigation Menu

Tutte le news della tua città

Largo Kennedy, abbattuta la storica palma e sostituita da una magnolia

Largo Kennedy, abbattuta la storica palma e sostituita da una magnolia

E’ allarme per la salute delle palme del territorio comunale di Montecatini. Infatti, la pianta che ornava il giardino di Largo Kennedy dovrà essere abbattuta quanto prima.

A seguito dei costanti sopralluoghi e monitoraggi a cui sono sottoposte le alberature cittadine è emersa la necessità dell’abbattimento della palma di Largo Kennedy: così ha ordinato la Regione Toscana al Comune di Montecatini. La prescrizione di misura fitosanitaria (ai sensi dell’articolo 35, comma 4 del D.Lgs 214/2005) è arrivata sulla base dell’infestazione da Punteruolo rosso della palma del genere Phoenix Rhynchophorus Ferrugineus Olivier che si trova appunto in largo Kennedy, tra corso Matteotti e viale Bicchierai e via Gorizia.

L’abbattimento avverrà nei prossimi giorni, come disposto dalla prescrizione regionale: l’operazione dovrà avvenire sotto la sorveglianza del Servizio Fitosanitario Regionale, così come avvenne in passato per simili esemplari di fronte all’Esselunga. Per la sua sostituzione e per la riqualificazione dell’intera aiuola saranno seguite le indicazioni degli agronomi.

Per le altre 40 palme esistenti sul territorio comunale continueranno le cure, i trattamenti e i controlli per la salvaguardia della loro salute.

I tecnici di Euroambiente, gestori del verde pubblico in città, hanno provveduto questa mattina (19 settembre) alla piantumazione della magnolia che è così la nuova protagonista al centro di Largo Kennedy, dopo il forzato abbattimento della palma infestata dal punteruolo rosso.

La magnolia è stata gentilmente donata dai vivai Romiti di Pistoia e accettata dalla giunta con una delibera apposita.

Fonte: Comune di Montecatini Terme / Matteo Baccellini – Ufficio stampa