Pages Navigation Menu

Tutte le news della tua città

Calcio, raduno degli arbitri del Comitato regionale a Montecatini

Calcio, raduno degli arbitri del Comitato regionale a Montecatini

E’ stato presentato in sala consiliare il raduno degli arbitri di calcio del Comitato Regionale Toscano, in città dal 3 al 9 settembre.

Il Comitato Regionale Arbitri Toscana ha stretto un accordo con il Comune di Montecatini per lo svolgimento nelle strutture sportive cittadine dell’importante raduno regionale di precampionato per la stagione 2018/19, con ben 500 presenze legate al mondo arbitrale di calcio: si tratta di tutti i fischietti dei campionati toscani di Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria oltre che di quelli di Calcio a 5.

Gli arbitri toscani, presieduti da Vittorio Bini, dalla mattina di lunedì 3 settembre fino al pomeriggio di sabato 8 settembre si alleneranno allo stadio Mariotti e al sussidiario in sintetico “Amos Mariani”, inaugurato nel 2015 per preparare al meglio gli impegni sportivi della stagione: 500 persone tra arbitri, dirigenti ospiti e autorità arriveranno a Montecatini durante la settimana anche per l’incontro istituzionale degli arbitri all’Hotel Panoramic previsto per sabato 8 settembre.

Oltre gli allenamenti saranno effettuati anche test atletici per verificare lo stato di forma fisica in vista dell’inizio dei campionati che partiranno con la categoria eccellenza il 9/9.

La parte sul campo verrà alternata con lavori in aula sul regolamento e gestione gara.

Il programma prevede lunedì il via agli allenamenti con gli arbitri di Seconda Categoria (al mattino sul campo di gioco al pomeriggio in aula), poi martedì, sempre con lo stesso programma, sarà la volta di quelli di Prima Categoria; da mercoledì a lavoro anche gli assistenti arbitrali; da giovedì ecco il gruppo di Eccellenza e Promozione, mentre sabato è previsto l’arrivo degli osservatori.

Nella foto home-page: il sindaco Bellandi, il presidente del consiglio Rastelli, il presidente regionale degli arbitri Bini, il presidente provinciale Doni

Fonte: Comune di Montecatini Terme / Matteo Baccellini – Ufficio stampa