Pages Navigation Menu

Tutte le news della tua città

Stasera la corsa benefica “Uashmana Run” con partenza dal Tettuccio

Stasera la corsa benefica “Uashmana Run” con partenza dal Tettuccio

E’ stata presentata stamani in Comune la corsa benefica Uashmana Run, in programma mercoledì 20 luglio alle 19,30: la partenza avverrà alle Terme Tettuccio.

Cos’è per noi la Uashmama Run? Un modo per aiutare, così come farebbe una famiglia con i suoi componenti… noi nasciamo come un’azienda familiare e così conosciamo bene le dinamiche che si innescano quando qualcuno ha bisogno di un aiuto, per questo abbiamo pensato di rimettere in marcia il meccanismo di solidarietà che aveva fatto ottenere un ottimo risultato per la onlus “un petalo per Margherita”, l’anno passato.
Questa volta abbiamo una grande famiglia a farci compagnia, fatta di madri, di padri, fratelli e sorelle, nonni e nonne, zii e zie che ogni giorno si fanno in quattro per Trisomia 21 onlus Firenze.
Ho conosciuto questo gruppo fantastico di famiglie circa un anno fa durante una gara di beneficenza per raccogliere fondi, mi sono subito sentita avvolgere da un calore incredibile e la cosa straordinaria è che l’energia che trasmettevano tutti paradossalmente arrivava proprio da chi in quel momento stava chiedendo un sostegno. Così è nata una promessa, alla prima occasione avremmo aiutato questa famiglia, è passato un anno ma dalle parole siamo passati ai fatti, adesso abbiamo bisogno del sostegno di tutti coloro che vorranno passeggiare, correre, mettersi in gioco in una divertente staffetta a tre oppure semplicemente mangiarsi una simbolica fetta di cocomero per festeggiare.
Ma prima di concludere avrei voglia di far parlare chi ha deciso ormai diversi anni fa di “stravolgere” in meglio la sua vita adottando una bambina con la sindrome di Down, sto parlando di Matilde Renzi e di sua figlia Maria.

“Matilde ci puoi parlare della tua scelta e di cosa ti ha spinto a prendere una decisione così coraggiosa?”
“La decisione è stata presa insieme a mio marito, noi abbiamo già altre due figlie e Maria è arrivata quasi per magia e senza dubbio ci ha cambiato la vita, ma soprattutto i punti di vista con cui guardiamo alla stessa.
Ognuno di noi è un essere unico ed irripetibile, così come noi siamo diversi gli uni dagli altri, anche Maria lo è, in un modo diverso da quello che si possa pensare, lo è perché ha una diversa componente cromosomica, non perché è malata ma perchè ha dei limiti che grazie alle cure e all’assistenza di persone qualificate possono essere superate.
I limiti che i bambini con la sindrome di Down hanno non sono legati ad una diversa gestione, Trisomia 21 onlus si batte e si adopera proprio per far sì che un giorno possano raggiungere un autonomia ed un’indipendenza totale, possano vivere da soli così come ognuno di noi una volta adulto si allontana dal nucleo familiare per crearsene uno suo. Grazie a Trisomia 21 onlus Firenze è stata costruita una casa per monitorare gruppi di ragazzi che si muovono in piena autonomia. Ma questa ovviamente è solo una delle innumerevoli cose che Trisomia 21 onlus fa per i suoi ragazzi”.

Ringraziamo Matilde per la sua dichiarazione e vi aspettiamo mercoledì alle 19,30 di fronte all’ingresso delle Terme Tettuccio tutti pronti al via, insieme anche a chi ha creduto nel nostro progetto e ci ha sostenuto con il suo aiuto, ringraziamo Montecatini Marathon, Laboratorio Farmaceutico Mr, Primizie Express, Lucia Samuelli, Must Review ed il comune di Montecatini Terme.