Pages Navigation Menu

Tutte le news della tua città

Estate Regina, concerto del vincitore del concorso pianistico internazionale Luciano Luciani

Estate Regina, concerto del vincitore del concorso pianistico internazionale Luciano Luciani

Il progetto 2018 del Festival Estate Regina, alla sua ventunesima edizione, è contrassegnato dal consueto sodalizio con i musicisti del Maggio Musicale Fiorentino, principale punto di riferimento artistico del festival sin dalla sua nascita. Ricordiamo i ruoli: il direttore artistico del Festival Yehezkel Yerushalmi, il direttore musicale  M° Giovan Battista Varoli e Monica Rastelli, referente del Festival.

L’edizione 2018 sarà nuovamente ad ingresso libero: una stagione dedicata al territorio ed ai suoi ospiti con l’intento di avvicinare il pubblico più eterogeneo alla musica colta favorendo un approccio più spontaneo rispetto a quanto accade nei contesti tradizionali.
Il Festival torna quindi alle origini proponendo una stagione di altissimo livello artistico completamente dedicata alla Città ed ai suoi ospiti grazie al sostegno della Regione Toscana, del Comune di Montecatini Terme, della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia e delle Terme di Montecatini.

Estate Regina 2018 si articolerà in due sezioni:

FESTIVAL CLASSICA – Dopo l’apertura del mese di luglio con un virtuoso del violino, il Maestro Vincenzo Bolognese che, con il suo “Mattia Albani” della fine del Seicento ha fatto un excursus su 400 anni di storia del violino da Bibier ai giorni nostri, il 9 luglio (Sala Regina, ore 21.15), ancora in linea con la volontà di valorizzare le giovani leve, presenteremo Roman Lopatynskyi, il vincitore del Concorso Pianistico Internazionale Luciano Luciani di Cosenza.

Roman Lopatynskyi è nato a Kiev nel 1993. Vincitore di oltre 20 concorsi pianistici internazionali, come Hamamatsu International Piano Competition, il Concorso Busoni a Bolzano in Italia e V. Horowitz “International Piano Competition a Kiev, è uno dei più importanti e aspiranti giovani pianisti dell’Ucraina. Roman Lopatynskyi è membro della Heidelberg Festival Academy 2017. È ospite fisso di rinomate sale da concerto e di festival internazionali come Ginza Hall, Tokyo, Steinway Hall, New York, il Mariinsky Festival Internazionale di pianoforte a San Pietroburgo, il festival della prossima generazione a Bad Ragaz, in Svizzera o il Festival Heidelberger Frühling. Porta avanti collaborazioni di successo condivise con la National Symphony Orchestra e la National Philharmonic of Ukraine, la Tokyo Symphony Orchestra, la German Radio Philharmonic Saarbrücken e la Filarmonica del Teatro Comunale di Bologna. Roman Lopatynskyi ha iniziato a suonare il piano all’età di cinque anni e ha già vinto il suo primo premio speciale, il Silber Bell Ukraine, dopo tre anni. Nel 2009 il giovane pianista è entrato nella classe di Boris Petrushansky presso l’International Academy Incontry col Maestro in Italia. Nello stesso anno, ha iniziato a studiare con Sergii Riabov all’Accademia Nazionale di Musica Tchaikovsky dell’Ucraina.

Il Festival si chiude il 18 Luglio con L’Orchestra Sinfonica “Città di Grosseto” diretta dal M° Vito Clemente, con un grande talento come Domenico Nordio, uno tra i più affermati violinisti della nuova generazione. La serata prevede l’esecuzione del Concerto in re maggiore op.77 di Brahms e la Sinfonia n.2 di Kurt Weil.

VI FESTIVAL INTERNAZIONALE DELLA CULTURA RUSSA OCI CIORNIE – 4-8 Settembre 2018
Da un protocollo firmato nel 2013 tra l’Orchestra di Mosca MMKO del Maestro V. Vorona e Estate Regina sotto il patrocinio del Comune di Montecatini Terme, prende vita il Festival di scambio culturale Russia/Italia: Oci Ciornie. Protagonista di questi tre giorni dedicati alla cultura russa sarà la Moscow Youth Chamber Orchestra (Orchestra Giovanile da Camera di Mosca) diretta dal M° Valery Vorona.

IDEAZIONE, ORGANIZZAZIONE

Il Festival, che dal 2011 ha come presidente Giovanni Fiori (per anni amministratore unico delle Terme di Montecatini S.P.A.), è ideato ed organizzato dall’Associazione Cantiere Musicale di Toscana e promosso dal Comune di Montecatini Terme e dalla Società delle Terme di Montecatini, che ospita sa sempre l’evento. Estate Regina è sostenuta inoltre dalla Regione Toscana e dalla Fondazione Cassa di Risparmio Pistoia e Pescia . Un contributo fondamentale quest’anno arriva dall’ufficio dei consulenti finanziari di Montecatini Terme di Banca Mediolanum.

Estate Regina nasce nel 1998, per iniziativa del Maestro Giovan Battista Varoli ed alcuni giovani musicisti fiorentini dell’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino. Lo scopo dell’iniziativa è stato fin dall’inizio quello di riscoprire e valorizzare, in chiave originale e innovativa, la grande tradizione culturale e musicale della città di Montecatini e in particolare delle sue Terme.

A Montecatini si lega anche la nascita del Maggio Musicale Fiorentino con l’attività estiva di quella che si chiamava un tempo Orchestra Stabile Fiorentina. Estate Regina ha ridato vita a questa tradizione proponendo un Festival Musicale che si articola da giugno a settembre, in numerosi concerti e spettacoli all’interno delle suggestive Terme Tettuccio.

Questo il cartellone completo:

Estate Regina 2018 – Programma XXI edizione