Pages Navigation Menu

Tutte le news della tua città

Il giorno della cicogna a Monsummano: 350 visitatori al punto di osservazione

Il giorno della cicogna a Monsummano: 350 visitatori al punto di osservazione

Grande successo per la terza giornata de “Il giorno della cicogna” che si è tenuta a Monsummano Terme: in sei ore di apertura 350 persone hanno affollato il punto di osservazione allestito presso l’impianto RSU del Fossetto.
Particolarmente soddisfatti gli organizzatori, anche perché si trattava della decima edizione di un evento fortemente voluto, fin dal 2009, dal compianto Luciano Vanni, allora responsabile dell’impianto, ed è stato il modo migliore per ricordarlo.
Partner dell’edizione 2018, oltre a Centro RDP Padule di Fucecchio Onlus e Sezione Soci Coop ValdinievoleValdinievole, la Provincia di Pistoia, la Città di Monsummano Terme, il Centro Commerciale Montecatini – Coop.fi, CMSA, Associazione Astrofili Valdinievole ed Arciragazzi Valdinievole, anche con il contributo di Caffè New York.
Fin dalla mattina appassionati di natura, ma soprattutto tantissime famiglie con bambini, hanno visitato la postazione ombreggiata allestita dal personale di CMSA, che ha curato con grande attenzione gli aspetti logistici dell’evento.
Grandi e piccoli hanno trovato ad accoglierli i collaboratori del Centro RDP Padule di Fucecchio e dell’Associazione Astrofili Valdinievole, dotati rispettivamente di potenti cannocchiali terrestri e di grandi binocoli e telescopi astronomici.
Nel nido, situato su un traliccio a qualche centinaio di metri di distanza ma ben visibile grazie alla strumentazione ottica, l’intera famiglia delle cicogne: i due adulti ed una covata numerosa di quattro pulcini di circa quarantacinque giorni.
Le cicogne hanno offerto per tutta la giornata uno spettacolo degno del più avvincente documentario naturalistico: dagli scambi dei genitori al nido con trasporto dell’imbeccata agli allenamenti dei pulcini per irrobustire i muscoli delle ali.
Per gli ospiti più piccoli era anche previsto un servizio di animazione a tema, curato da Arciragazzi Valdinievole, con l’utilizzo di materiali di riciclo, cartoncino e pennarelli per realizzare piccole cicogne dotate di calamita.
Molti visitatori hanno anche approfittato dell’apertura in contemporanea del Centro Visite della Riserva Naturale del Padule di Fucecchio, dell’osservatorio de Le Morette e del Museo della Città e del Territorio di Monsummano Terme.
Per informazioni sulle cicogne è possibile contattare il Centro RDP Padule di Fucecchio (tel. 0573/84540, email fucecchio@zoneumidetoscane.it) o visitare la pagina www.paduledifucecchio.eu

Foto homepage: Enrico Zarri