Pages Navigation Menu

Tutte le news della tua città

E’ morto Carlo Pedretti, il massimo esperto mondiale di Leonardo da Vinci

E’ morto Carlo Pedretti, il massimo esperto mondiale di Leonardo da Vinci

Il massimo esperto di Leonardo da Vinci e direttore degli studi vinciani dell’Hammer Museum di Los Angeles, Carlo Pedretti, è morto la mattina del 5 gennaio nella sua villa di Lamporecchio il giorno prima del suo compleanno.

Iniziò la sua carriera come giornalista, lavorò per il Corriere della Sera e per L’Osservatore Romano, collaborò con l’amico Piero Angela per la realizzazione di una serie di puntate dedicate al genio di Vinci per la trasmissione Superquark.

Carlo Pedretti era nato a Casalecchio di Reno il 6 gennaio 1928 – il 6 gennaio 2018 avrebbe compiuto 90 anni. Lo storico dell’arte si è spento seneramente circondato dall’affetto della moglie della nipote e delle assistenti, nella sua villa di Lamporecchio (sede della Fondazione Rossana e Carlo Pedretti), dove si era trasferito definitivamente nel 2013.

La camera ardente si terrà presso la biblioteca Leonardiana di Vinci  il 6 gennaio dalle 16 alle 20 e domenica dalle 10.00 alle 18.00. I funerali saranno il 9 gennaio nella chiesa di Santa Croce di Vinci dove lui era cittadino onorario come lo era di Lamporecchio (nella foto la consegna nel 2011 da parte dell’allora sindaco Giuseppe Chiaramonte).

Tra i suoi ultimi incarichi quello di componente del Comitato per la celebrazione dei 500 anni della morte del Genio da Vinci, in programma nel 2019. Pedretti ha avuto un ruolo fondamentale per la conoscenza a livello mondiale dei manoscritti e dei disegni di Leonardo.

Tra i riconoscimenti a lui conferiti la Medaglia d’Oro alla Cultura del 1972 dalla Presidenza della Repubblica e nello stesso anno la Congressional Citation dal governo degli Stati Uniti d’America.