Pages Navigation Menu

Tutte le news della tua città

Bike sharing, furti e vandalismi in serie: sospeso il servizio

Bike sharing, furti e vandalismi in serie: sospeso il servizio

Negli ultimi giorni la società Bicincittà, che gestisce il servizio di bike sharing “Montecatini in bici”, ha comunicato all’amministrazione comunale di aver subìto una serie di episodi, vandalici e furti, perpetrati alla flotta del servizio in cinque differenti ciclostazioni, a quanto pare ad opera dallo stesso soggetto che ha sottratto batterie, cestini, ruote e in alcuni casi bici intere (per un numero complessivo tra vandalismi e furti di 16).

Bicincittà ha anche comunicato di aver subìto stessi tipi di furti e danneggiamenti in altre sedi in Italia.

“Al fine di evitare il proseguimento di tali gravi e indebite sottrazioni, abbiamo provveduto tempestivamente a ritirare le biciclette presenti nelle ciclostazioni, e a sospendere temporaneamente il servizio di bike sharing – ha scritto Bicincittà – Naturalmente abbiamo sporto formale denuncia, fornendo alla Questura di Pistoia, Commissariato di Pubblica Sicurezza di Montecatini Terme, tutte le informazioni e documentazioni in nostro possesso utili per venire a conoscenza delle dinamiche e dei colpevoli di tali azioni”.

Il Comune di Montecatini ha preso atto della decisione del gestore del servizio, mettendo a disposizione telecamere di sicurezza e gli uomini della Polizia Municipale per arrivare a individuare i responsabili di questo vile atto ai danni dell’intera comunità.

Fonte: Comune di Montecatini Terme / Matteo Baccellini – Ufficio stampa