Pages Navigation Menu

Tutte le news della tua città

Terme Tamerici, Giulio Casale ha chiuso gli spettacoli del “Festival Gaber”

Terme Tamerici, Giulio Casale ha chiuso gli spettacoli del “Festival Gaber”

Si è chiusa con una serata dalla grande partecipazione emotiva l’edizione 2017 del Festival Gaber. Protagonista della terza e ultima data montecatinese, martedì sera, Giulio Casale, straordinario interprete gaberiano (nella foto un momento dell’esibizione), il più accreditato dalla Fondazione Gaber a divulgare il grande messaggio del Signor G.

Nel suggestivo e affascinante parco delle Terme Tamerici, mai stato così gremito di gente, Casale ha conquistato la platea con la sua voce e la sua sensibilità. Il noto attore di teatro, musicista e scrittore ha parlato sul palco della sua amicizia con Gaber e rivelato quanto profondamente quell’amicizia abbia influenzato la sua vita e la sua storia professionale. E, insieme a Paolo Dal Bon, Presidente della Fondazione, ha ripercorso in maniera colta la storia del cantautorato italiano e non solo.

Ma ad emozionare di più il folto pubblico presente è stata la straordinaria e sentita interpretazione – eseguita con l’accompagnamento della sola chitarra acustica – di alcune delle più belle canzoni dello stesso Gaber, e di colossi musicali quali Tenco, Dalla e De Gregori , Guccini, De Andrè e Fossati. Canzoni che sono state anche spunto di riflessione sui cambiamenti apportati nella storia del cantautorato italiano da questi autori e sulla originalità che li ha contraddistinti rendendoli unici.

Si conferma così il successo a Montecatini del Festival Gaber diventato negli anni – questo è il quarto, dal primo appuntamento del 2014 con Enzo Iacchetti – un appuntamento indiscusso e attesissimo dell’estate fino a contenere tre serate, dalla prima dedicata a “Montecatini Noir” all’intervista-show di Dario Vergassola di martedì 25 luglio. Senza dimenticare l’affetto che lega all’amministrazione comunale la Fondazione Gaber, ieri sera presente allo spettacolo conclusivo con tanti suoi rappresentanti fra cui anche Dalia Gaber, figlia di Giorgio.  Ovviamente, appuntamento all’anno prossimo.

 

Fonte: Comune di Montecatini Terme / Matteo Baccellini – Ufficio Stampa