Pages Navigation Menu

Tutte le news della tua città

Il Tar boccia il ricorso contro la nuova società per i servizi di igiene ambientale

Il Tar boccia il ricorso contro la nuova società per i servizi di igiene ambientale

Il Tar Toscana, con sentenza del 16 giugno scorso, ha bocciato i ricorsi e le istanze contro aggiudicazione dei servizi di igiene ambientale, sbloccando una situazione che teneva fermo il passaggio al nuovo sistema. In questo periodo inizieranno gli incontri per concordare il subentro nella gestione e la programmazione degli step necessari per arrivare a pieno regime nei comuni compresi in Ato Centro.

La notizia è stata data al sindaco Bellandi dal presidente di Alia, Paolo Regini.

E’ un riconoscimento del lavoro svolto dalle aziende che hanno dato vita ad Alia servizi ambientali (Quadrifoglio, Publiambiente, Asm e Cis) per dare inizio al contratto di concessione ventennale con l’obbiettivo di poter avviare la fase transitoria a partire dal 1 gennaio 2018.