Pages Navigation Menu

Tutte le news della tua città

Giugno al Moca con la nuova mostra “I Love Basket” aperta fino a settembre

Giugno al Moca con la nuova mostra “I Love Basket” aperta fino a settembre

Trenta opere d’arte, foto storiche, ricordi e pezzi simbolo di uno sport da sempre legato a doppio filo a Montecatini Terme. E’ la nuova mostra “I Love Basket”che stasera 1° giugno verrà inaugurata al pubblico alle 21,30 al Montecatini Contemporary Art, al piano terra del Municipio: difficile iniziare meglio il mese che vedrà la città impegnata nell’organizzazione del mondiale Fimba di Maxi Basket (il via il 30 giugno) rendendo omaggio a tanti campioni di uno sport amatissimo.

“Ci sono chicche, piccoli capolavori, foto d’autore con personaggi di livello mondiale, grandi opere di cinque metri come quella di Massimo Biagi che occupa una stanza – dice l’assessore alla cultura Bruno Ialuna – Ma non voglio rovinare la sorpresa…Come sempre l’ingresso sarà ad offerta ed è aperto a tutti, con aperture più ampie nel weekend: siamo piccoli ma in questo ci ispiriamo ai grandi musei. Quindi non resta che venire a visitarla”.

All’anteprima di questa mattina c’erano anche i gemelli del basket rossoblù, Mario Boni e Andrea Niccolai. Una foto storica di Carlo Antonio Rosellini, presente nella nuova collezione al MO.C.A., li ritrae sorridenti per la prima indimenticabile promozione in A1 della Sharp nel 1989: la posa, quasi trent’anni dopo, è stata ripetuta per la gioia dei fotografi e dei presenti…

In mostra 23 artisti: da Obey a Enrico Manera, da Jonas Mekas a Galeazzo Nardini, da Milivoj Uzelac a Silvia Caimi, da Elena Montiani a David Diavù Vecchiato, da Fabio De Poli a Massimo Biagi, Filippo Giuliani,  Aleandro Roncarà, Alessandro Rizzardini, Daniele Lenzi, Silvano Cinelli, Carlo Antonio Rosellini, Marco Mandorlini, Fabio Mati, Stefano Turrini, Lorenzo Guelfi, Giancarlo Campeggi, Giulio Ciamillo e Stefano D’Errico, ognuno presente con opere ispirate o legate alla pallacanestro, secondo alcuni lo sport più bello del mondo!

La mostra resterà aperta fino al 24 settembre.

 

Fonte: Comune di Montecatini Terme / Matteo Baccellini-Ufficio stampa