Pages Navigation Menu

Tutte le news della tua città

Banda ultra larga, il Comune aderisce alla convenzione per realizzare reti in fibra ottica

Banda ultra larga, il Comune aderisce alla convenzione per realizzare reti in fibra ottica

Il Comune di Montecatini, tramite la delibera di giunta  116 del 9 maggio ha approvato lo schema di convenzione tra Ministero dello Sviluppo Economico, Regione Toscana, la società Infratel Italia spa per realizzare sul proprio territorio reti in fibra ottica per la banda ultra larga.

L’obiettivo è quello di favorire lo sviluppo delle aree non coperte da servizi a banda ultralarga. La Regione da tempo sta infatti investendo ingenti risorse assieme al Ministero per portare in molti Comuni la Bul (Banda ultra larga) con lo scopo di abbattere il digital divide. Anche Montecatini dai prossimi mesi sarà dunque interessata alla realizzazione e posa di reti in fibra ottica da parte della società Infratel per creare le infrastrutture Bul, reti di comunicazione elettronica ad alta velocità.

Il Comune ha come obiettivo, nell’ambito dell’accordo di programma, quello di favorire lo sviluppo delle aree del suo territorio, sempre tutelando nel contempo il demanio stradale e la sicurezza della circolazione: per questo l’ente punta a svolgere rapidamente l’iter dei procedimenti amministrativi per ottenere i permessi allo scopo di realizzare nei prossimi mesi le opere, quindi il potenziamento della rete infrastrutturale pubblica, economizzando anche gli interventi tramite soluzioni a basso impatto ambientale.

Fonte: Comune di Montecatini Terme