Pages Navigation Menu

Tutte le news della tua città

Sorpresa al Montand: “Ciao mamma torno domani, stanotte dormo a teatro!”

Sorpresa al Montand: “Ciao mamma torno domani, stanotte dormo a teatro!”

C’è chi dorme da un amico, chi dai nonni…ma quanti possono dire di aver dormito in un teatro?!?
Questo accadrà al Teatro Yves Montand di Monsummano Terme in ben due occasioni, sabato 13 maggio con una notte aperta a tutti i bambini e venerdi 26 maggio riservata per la prima volta ad una intera classe con le insegnanti.
Tutto esaurito per entrambi gli appuntamenti. La Cooperativa Giodò, organizzatrice dell’evento, che ha curato nel corso dell’anno due laboratori introduttivi agli spettacoli per bambini promossi al Montand dall’Associazione Teatrale Pistoiese, ha già all’attivo le notti nei musei della zona che anni fa riscossero grande successo, con prenotazioni di mesi prima e overbooking, per utilizzare il gergo da hotel.

Quest’anno, collaborando con l’Associazione Teatrale Pistoiese alla stagione del Teatro Montand, le ragazze della Giodò si sono dette “perchè non tentare la notte a teatro!” In fondo sempre luogo di cultura si tratta con il suo fascino misterioso itra sipario, corridoi, il dietro le quinte e le gallerie. I bambini iscritti all’evento arriveranno subito dopo cena nel foyer del Montand, con tanto di valigia, sacco a pelo, pigiama e spazzolino da denti. Una volta registrati “alla reception” si accomoderanno all’interno del teatro pronti a scoprire tutti i suoi segreti, la storia e i personaggi che lo hanno frequentato, tra giochi di gruppo e letture. Per chi non teme il buio ci sarà un’esplorazione in notturna con tanto di torce, poi arriverà il momento di prepararsi per la nanna nella grande “pancia” del teatro: il palcoscenico. Infine sveglia alle 8.00 per rifare la valigia e andare a colazione in attesa dell’arrivo dei genitori.

L’esperienza di dormire fuori unita alla scoperta inusuale ed eccezionale di un luogo culturale del proprio territorio, rendono il progetto di “Una notte al Montand” un vero e proprio laboratorio didattico, per questo la classe III della scuola primaria Don Milani dell’Istituto comprensivo Sestini di Agliana ha colto subito l’occasione per aderire con entusiasmo. La classe con tutte le insegnanti sarà “ospite” il 26 maggio.
Per la realizzazione delle due notti a teatro bisogna fare doverosi ringraziamenti: in primis all’Associazione Teatrale Pistoiese, che puntando molto sul pubblico dei bambini e delle famiglie per la nuova gestione del teatro, ha accettato volentieri di inserire in programma il progetto della Giodò, poi grazie alla Bottega del Caffè di Monsummano per la disponibilità nel preparare la colazione e la palestra 84 SportClub di Montecatini per aver fornito i materassini. E grazie a chi ha scelto di vivere questa esperienza prenotando già lo scorso anno per essere sicuro di accaparrarsi il posto!